15.6 C
Roma

Italia, Acerbi ko: pronto Gatti

I postumi della pubalgia fermano il centrale dell'Inter.

Italia, la pubalgia ferma Acerbi

I postumi del problemi di pubalgia mette fuori dai giochi Francesco Acerbi. Il commissario tecnico, Luciano Spalletti, avrebbe preallertato Federico Gatti, centrale della Juventus. Dunque, niente Europeo per Acerbi. Di seguito la nota della Federcalcio:

“A causa dei postumi di un ‘groin pain’ (pubalgia), il calciatore Francesco Acerbi non farà parte della Nazionale che domani si radunerà al Centro Tecnico Federale in vista di UEFA EURO 2024.

Il Ct azzurro Luciano Spalletti ha già preallertato il difensore della Juventus Federico Gatti, che si è reso disponibile e si metterà subito al lavoro nella propria sede. Al momento, dunque, sono 29 i calciatori che domani entro le ore 12 raggiungeranno il ritiro a Coverciano”.

ULTIME NOTIZIE

Spaccio eroina nella Capitale, pusher pendolare in manette

Spaccio eroina nella Capitale, pusher pendolare in manette: dove, esattamente? E come sono andati...

Il Mistero del Campanile

Focus sul mistero del campanile di Bassano in Teverina. Il mistero del campanile di Bassano Racconteremo...

Polis – I Misteri di Bassano – Puntata di Giovedì 13 Giugno 2024

I misteri di Bassano in Teverina sono i protagonisti di questa puntata. I misteri di...

Economia, Regione Lazio al fianco delle imprese della cooperazione internazionale

https://www.youtube.com/watch?v=lgzBxnkA9Yk Per tracciare un percorso verso la sostenibilità e la crescita socioeconomica non si può...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Milan, Fonseca è ufficialmente il nuovo allenatore

Dopo la Juventus anche il Milan annuncia il nuovo allenatore. Come già nell'aria da...

Mourinho: “L’Europeo lo vincerà il Portogallo”

Mourinho: "La finalista sarà l'Inghilterra" Il neo tecnico del Fenerbahçe, José Mourinho, ha detto la...

Roma, Chiesa obiettivo principale del mercato

Roma, Chiesa è la priorità L'obiettivo principale del calciomercato della Roma è Federico Chiesa. L'attaccante...