32.1 C
Roma

Abbandonata sul Gra, la figlia ritratta: “Nessuna lite con mia madre”

Diventa un giallo la vicenda della ragazza abbandonata dalla madre sul Grande Raccordo Anulare di Roma, lasciando molti interrogativi senza risposta. La sedicenne era stata avvistata in lacrime lungo la strada dagli agenti della polizia locale che si erano presi cura di lei. Inizialmente, la giovane ha raccontato di essere stata lasciata in strada dalla madre a causa di un brutto voto a scuola. Tuttavia, la storia ha preso una svolta inaspettata quando la ragazza ha ritrattato la sua versione dei fatti, scagionando la donna.

La scoperta sul Grande Raccordo Anulare

La situazione è emersa quando una pattuglia di vigili ha notato la presenza di una ragazza in lacrime lungo il Grande Raccordo Anulare, una delle strade più trafficate e pericolose di Roma per i pedoni.

La giovane è apparsa vulnerabile e spaventata, sollevando preoccupazione tra gli agenti che sono intervenuti prontamente per soccorrerla. La sedicenne ha raccontato di essere stata fatta scendere dalla madre a causa di un brutto voto a scuola, una storia che ha destato preoccupazione e attivato le procedure di intervento delle forze dell’ordine.

Il cambio di versione e le indagini in corso

Tuttavia, la vicenda ha subito una svolta quando la ragazza ha ritrattato la sua versione dei fatti, dichiarando di essere stata lì per scelta personale e negando il coinvolgimento della madre.

Questa nuova narrazione ha sollevato ulteriori dubbi e ha portato gli investigatori a concentrarsi sulle motivazioni che hanno spinto la giovane sul pericoloso tratto stradale.

Le telecamere di sorveglianza e ulteriori accertamenti sono stati avviati per ricostruire con precisione gli eventi e comprendere le dinamiche che hanno portato alla triste situazione.

Il rischio di provvedimenti seri per la madre

Le autorità competenti avevano avviato procedimenti legali, incluso l’avviso al Tribunale dei Minori e la denuncia per presunto maltrattamento di minori a carico della madre.

La ritrattazione della ragazza ha complicato adesso il quadro e ha reso necessaria un’approfondita analisi della situazione familiare per comprendere appieno i fattori in gioco.

È possibile che la ragazza sia stata indotta dalla famiglia a ritrattare la sua versione, per evitare seri provvedimenti nei confronti della madre, così come che la scelta di allontanarsi volontariamente dall’auto e vagare per il Raccordo corrisponda effettivamente alla realtà.

ULTIME NOTIZIE

Roma, 22 e 23 giugno nuovo open day per la carta d’identità elettronica: ecco dove

Sabato 22 e domenica 23 giugno nuovo open day a Roma dedicato alla carta...

Ondata di calore a Roma: bollino arancione e i consigli della Protezione Civile

Ondata di calore a Roma: si bollirà nella Capitale, come già la giornata odierna...

Brand Journalism Festival, debutta a Roma l’evento su giornalismo e comunicazione

Esplorare e ispirare il mondo del giornalismo e della comunicazione aziendale, analizzando le tendenze...

Tenta di arrampicarsi sulla Fontana di Trevi: maxi multa per 27enne

Dopo i bagni e i tuffi a volo d'angelo arrivano le arrampicate su uno...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Roma, segue una donna a casa e la violenta nei lavatoi del palazzo: arrestato 32enne

Sfuggita alle molestie per strada aveva cercato rifugio nel palazzo di casa, ma il...

Va in vacanza e abbandona la madre disabile che muore di stenti: arrestata la figlia

Invece di occuparsi della madre invalida e non autosufficiente ha fatto le valige per...

Spaccio droga nelle case popolari a Latina sul modello di Tor Bella Monaca: 11 arresti

Donne come vedette per "proteggere" lo spaccio di droga tra le case popolari di...