19 C
Roma

Tor Bella Monaca, speronano un auto per rubare un cellulare: tre fermi

Hanno speronato un’auto in corsa, hanno costretto l’automobilista a fermare la corsa e poi lo hanno rapinato. È successo lo scorso a febbraio in via di Porta Furba, quando una macchina ne ha puntata un’altra colpendola e, dopo l’impatto, riuscendo a fermarla. Subito dopo due persone si sono avvicinate all’utilitaria e hanno rapinato il conducente del cellulare e del bancomat.

Tor Bella Monaca, tre fermi

Dopo la rapina, gli agenti del commissariato Appio hanno subito avviato le indagini, riuscendo a identificare il modello e la targa dell’auto usata per la rapina, anche se non era direttamente riconducibile a una persona fisica.

Nelle scorse ore, gli agenti sono riusciti a fermare i presunti autori della rapina. Gli agenti di via Botero dopo lo speronamento avevano diffuso la “nota di ricerca” a tutte le autoradio. Pochi giorni fa, una volante ha individuato la berlina con due persone a bordo sul vialone di Tor Bella Monaca. Quando i due si sono accorti di essere seguiti, hanno accelerato, dando inizio a un lungo inseguimento per le vie del quartiere.

Dopo circa 6 km, la polizia è riuscita a fermare l’auto. Durante la fuga, i fuggitivi hanno lanciato dal finestrino dello stupefacente, poi recuperato. In seguito, è stata individuata una terza persona e scoperte altre dosi di droga. Da subito è apparso chiaro che i tre fermati potevano essere gli stessi autori della rapina in via di Porta Furba. I riscontri della polizia hanno portato al fermo dei tre giovani come indiziati di delitto.

I tre, colombiani di 24, 30 e 21 anni, sono stati portati nel carcere romano di Regina Coeli, a disposizione della magistratura. Il giudice per le indagini preliminari, su richiesta della procura di Roma, ha convalidato la misura, confermando per tutti e tre il reato di rapina in concorso e, per due di loro, la violazione della normativa sugli stupefacenti.

ULTIME NOTIZIE

Albania-Spagna, le probabili formazioni

Spagna già sicura del primo posto nel girone affronta l'Albania, ancora un corso per...

Lazio, Moggi (ag. Immobile): “Ciro-Lazio un matrimonio destinato a durare”

Lazio, Moggi (ag. Immobile): "Andremo sino alla scadenza" Alessandro Moggi, procuratore di Ciro Immobile, capitano...

UEFA EURO 2024, oggi si chiude il girone degli azzurri

UEFA EURO 2024, il programma del 24 giugno Ancora tutto aperto nel girone degli azzurri...

Incidente stradale a Roma, muore motocicilista di 56 anni

Incidente a Roma, ancora una volta una persona perde la vita sulle strade della...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Incidente stradale a Roma, muore motocicilista di 56 anni

Incidente a Roma, ancora una volta una persona perde la vita sulle strade della...

Operaio precipita dal tetto del capannone e muore: Valerio aveva 29 anni

Ancora una tragedia sul lavoro. Dopo Satnam Singh una nuova vittima di un incidente...

Civitavecchia, incendio di rifiuti nel cortile ditta di smaltimento: colonna di fumo nero

Colonna di fumo nero e forte odore di plastica bruciata nell'area della zona industriale...