23.9 C
Roma

Controlli a Nuova Ostia: arresti, perquisizioni e sequestri

Nel quadro delle operazioni di sicurezza coordinate in tutta la città, la Questura di Roma ha intensificato i controlli nella zona di Nuova Ostia e sul lungomare. In un’azione sinergica tra diverse forze dell’ordine e enti pubblici, sono stati eseguiti arresti, perquisizioni domiciliari e sequestri, mirando a contrastare l’attività criminale e aumentare il senso di sicurezza dei cittadini.

Ostia, arresti per traffico di droga

Durante le perquisizioni domiciliari, condotte dal X Distretto Lido di Roma con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine e delle unità cinofile antidroga, è stato arrestato un individuo italiano di 59 anni.

Nella sua abitazione sono stati rinvenuti circa 120 dosi di hashish pronte per la vendita. Inoltre, i controlli del territorio, estesi in varie vie della zona, sono stati supportati da un elicottero che ha fornito un’ampia copertura visiva a 360 gradi.

Inseguimento e arresto di un fuggitivo

Durante uno dei posti di blocco, un conducente ha ignorato l’alt della polizia, scatenando un inseguimento sul lungomare. Durante la fuga, ha compiuto manovre pericolose, investendo un poliziotto e un passante su uno scooter.

Dopo un tentativo fallito di fuga a piedi, è stato bloccato nella centrale Piazza Anco Marzio. L’uomo, un 34enne argentino con precedenti penali, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e tentato omicidio.

Ostia, rresto di un fuggitivo ricercato

In un’altra operazione, il personale del Distretto ha arrestato un individuo di 65 anni in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello del Tribunale di Roma.

L’uomo doveva espiare una pena residua di 28 anni e 7 mesi per l’omicidio di Emidio Salomone, l’ultimo boss della Banda della Magliana, avvenuto davanti a una sala giochi ad Acilia.

Un’altra misura cautelare è stata eseguita nei confronti di un individuo di 54 anni per una rapina avvenuta in un esercizio commerciale ad Acilia.

Le immagini di videosorveglianza hanno svolto un ruolo fondamentale nell’identificazione e nell’arresto del sospettato, il cui complice era già stato arrestato in precedenza.

Sequestro di alimenti avariati

Infine, durante i controlli nella zona di Ostia Lido Centro, è stato scoperto e sequestrato un minimarket che vendeva alimenti avariati e scaduti da mesi.

Il titolare, un cittadino bengalese, è stato sanzionato per 2000 euro e soggetto a ulteriori verifiche, poiché alcuni prodotti presentavano anche la presenza di insetti.

ULTIME NOTIZIE

Il Quartiere Coppedè

Il Quartiere Coppedè, il più intrigante e misterioso dei quartieri romani. I simboli del Coppedè Con...

SPECIALE – Grand Prix Storico di Roma, sport e passione allo Stadio dei Marmi

Il bianco brillante dei marmi del Foro Italico ha fatto da sfondo al 3°...

Anna Magnani, icona della cinematografia mondiale ed immagine della Città Eterna: da 10 anni si rinnova il suo mito attraverso un prestigioso Premio

Quando, il 26 settembre del 1973, ad appena 65 anni dovette arrendersi ad un feroce tumore...

Anzio, avvicinano anziani al centro commerciale e li derubano: arrestate 2 ragazze. Caccia alle complici

Avvicinavano gli anziani in visita al centro commerciale di Anzio e con la scusa...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Nuovi roghi alle porte di Roma: incendi a Tor Vergata e Campagnano

Ancora incendi a Roma e provincia. Due i roghi divampati nelle ultime ore che...

Roma, incidente sulla Casilina tra due auto e uno scooter: morto 34enne

Grave incidente stradale nella serata di ieri in via Casilina a Roma. Un ragazzo...

Trastevere, auto sbaglia manovra e finisce sui tavoli del ristorante: ferita bimba

Momenti di paura in via della Paglia a Roma nel cuore di Trastevere. Un'auto...