24.3 C
Roma

Roma, finta cliente e complice con maschera da clown rapinano taxi: presi

Una chiamata per un taxi si è trasformata in una rapina a Roma in zona Pietralata. Nella notte una finta cliente insieme ad un uomo con una maschera da clown hanno minacciato il tassista con un coltello facendosi consegnare i soldi che aveva non sé e poi sono fuggiti.

Rapina taxi a Roma: finta cliente e complice con maschera da clown minacciano tassista con un coltello

E’ successo intorno alle 3.30 della notte scorsa in via Vacuna, zona Pietralata, quadrante nord est della Capitale. Lì l’appuntamento con una cliente che aveva chiamato prenotando la corsa. Una volta sul posto però il tassista è stato avvicinato da una donna, probabilmente la stessa che aveva chiamato chiedendo l’arriva del taxi e da un uomo con una maschera da clown, sbucato tra le macchine parcheggiate.

Pochi istanti ed è stato chiaro che si trattava di una rapina. La coppia di banditi è infatti entrata nell’auto bianca costringendo l’autista sotto la minaccia di un coltello a consegnare i 50 euro d’incasso. Poi i due sono fuggiti sparendo nella notte.

Le indagini, coppia rapinatori rintracciata e arrestata dalla polizia

Alla vittima non è restato che chiamare il 112 facendo arrivare sul posto la polizia. Agli agenti delle volanti e del commissariato San Basilio ha raccontato l’intera dinamica, spiegando della chiamata fatta da una donna e della coppia che lo ha minacciato per farsi dare i soldi. Elementi che hanno permesso agli agenti di mettersi sulle tracce della coppia rintracciata poco dopo con ancora il coltello usato per la rapina.

Leggi anche: Velletri, telefonini in carcere per ordinare la droga pagata dai parenti: 33 arresti

I due, entrambi italiani, sono stati arrestati e dovranno rispondere del reato di rapina aggravata in concorso. Sarebbe stato l’uomo con indosso una maschera da clown a minacciare con un coltello da cucina il tassista facendosi dare i soldi che aveva nel portafogli.

Il video della rapina

Il colpo è stato ripreso dalla telecamera interna del taxi. nelle immagini si vede il tassista arrivare all’appuntamento e fermarsi. La prima a salire sul mezzo è la donna che si siede a metà del sedile posteriore. Poi entra l’uomo armato di un lungo coltello da cucina con il volto travisato da una maschera e il cappuccio della felpa sulla testa.

La vittima fa segno di fermarsi e consegna sotto la minaccia del coltello il portafogli. Poi esce dall’auto che prosegue per poco e rientra per mettere il freno a mano. Intanto i due sono scappati usando l’altra portiera.

E’ stato invece protagonista di un salvataggio Luca Biagi tassista del 3570 che lo scorso febbraio è intervenuto per difendere un padre con due bambini da un uomo che tentava di rapinarli. Il tassista era in zona Santa Maria Maggiore quando ha visto il rapinatore in azione mentre colpiva il papà davanti ai figli per prendergli lo zaino. Il tassista è intervenuto bloccando il rapinatore e chiamando i soccorsi.

ULTIME NOTIZIE

Festa del Cinema di Roma, il commento di Nastasi dopo le parole di Gualtieri

Festa del Cinema di Roma, il commento di Nastasi dopo le parole di Gualtieri....

Diodato a Venere in Musica, domani il concerto evento

Diodato a Venere in Musica, domani il concerto evento. Torna, con la terza edizione,...

Morcheeba show a Venere in Musica

Morcheeba show a Venere in Musica: in un contesto di assoluta adrenalina e di grande...

Ecco quali sono i giochi sul web che coinvolgono di più gli italiani

A proposito dell’intrattenimento videoludico odierno si potrebbero citare mille fonti che adempiono a questa...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Piromane al centro di Roma, colto con petardo in tasca

Piromane al centro di Roma, beccato perfino con petardo in tasca. Paura nel cuore della...

Roma, segue una donna a casa e la violenta nei lavatoi del palazzo: arrestato 32enne

Sfuggita alle molestie per strada aveva cercato rifugio nel palazzo di casa, ma il...

Va in vacanza e abbandona la madre disabile che muore di stenti: arrestata la figlia

Invece di occuparsi della madre invalida e non autosufficiente ha fatto le valige per...