20.8 C
Roma

La “legge Pfizer” in Francia che vuole punire le voci critiche nei confronti di vaccini e Big Pharma

Una legge approvata dal parlamento francese rischia di censurare qualsiasi voce critica nei confronti della scienza e della medicina riconosciuta come ufficiale dallo Stato.

Nota con il nome di “legge contro gli abusi settari”, il provvedimento è stato ribattezzato dalla stampa francese più critica come “legge Pfizer”.

L’obiettivo della legge dovrebbe essere quello di punire guru e ciarlatani che spacciano come miracolose cure che non hanno alcun fondamento medico-scientifico… ma il rischio che si trasformi in una censura nei confronti delle voci critiche è evidente.
L’atto normativo punisce chiunque induca altri, mediante pressioni o comportamenti ripetuti, ad “abbandonare o ad astenersi dal seguire un trattamento medico terapeutico o di profilassi, se la rinuncia alle cure mediche viene “presentata come benefica per la salute” nonostante possa avere “conseguenze particolarmente gravi”.

La pena non è di poco conto: un anno di reclusione con multa di 30mila euro.

Se l’induzione ha avuto effetti, cioè se un’altra persona ha effettivamente abbandonato la cura, la pena aumenta a tre anni di reclusione e 45 mila euro di multa.

Viene da chiedersi: cosa sarebbe accaduto ai tanti medici contrari ai vaccini covid, se questa legge fosse entrata in vigore al tempo della vaccinazione di massa? Siamo sicuri che un medico come il professor Didier Raoult, il virologo con l’indice di pubblicazioni scientifiche più alte al mondo e voce critica nei confronti dei sieri a mRNA, non sarebbe rientrato nell’ambito di applicazione della legge contro gli abusi settari?

ULTIME NOTIZIE

Roma, 11 colpi di pistola sulla saracinesca di un’attività commerciale: indagano i carabinieri

Undici colpi di pistola su una saracinesca chiusa di un’attività commerciale a Roma. Sono...

Piazza Pia, emergono mosaici antichi durante gli scavi. Gualtieri: “Realizzeremo il sottopasso nei tempi previsti”

A piazza Pia, cantiere simbolo del Giubileo, sono stati scoperti importanti reperti archeologici. Non...

Percorso del Roma Pride 2024: strade chiuse e bus deviati

Il Roma Pride 2024 concluderà la settimana di celebrazioni con una parata il 15...

Roma, lo costringono a mettersi in un portabagagli e lo rapinano: due minori in comunità

Prima lo costringono a entrare nel portabagagli di un’auto, poi lo rapinano. Lo derubano...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Piazza Pia, emergono mosaici antichi durante gli scavi. Gualtieri: “Realizzeremo il sottopasso nei tempi previsti”

A piazza Pia, cantiere simbolo del Giubileo, sono stati scoperti importanti reperti archeologici. Non...

Percorso del Roma Pride 2024: strade chiuse e bus deviati

Il Roma Pride 2024 concluderà la settimana di celebrazioni con una parata il 15...

A Montalto di Castro, Tarquinia e Civitavecchia arrivano gli esperti di sviluppo

Qui la copertina che introduce al tema della puntata di Extra del 13 giugno 2024. https://www.youtube.com/watch?v=WE7Hvi2OkCE Avere un...