18.3 C
Roma

Papa Francesco torna in Campidoglio: la visita il 10 giugno. Gualtieri: “Felici e onorati”

Papa Francesco torna in Campidoglio il prossimo 10 giugno. Per il pontefice si tratta della seconda visita dopo quella del 2019 quando sul Colle romano c’era l’amministrazione guidata da Virginia Raggi. Il prossimo mese il Papa invece incontrerà il sindaco Roberto Gualtieri che si è detto felice e onorato per la visita di Bergoglio.

Papa Francesco torna in Campidoglio: la visita il 10 giugno

La notizia è stata anticipata oggi dal cappellano della Polizia locale di Roma Capitale, padre Massimo Cocci, nel corso della benedizione ai nuovi vigili urbani in piazza del Campidoglio.

“Non credo di svelare nulla di segreto nel dirvi che il prossimo 10 giugno Papa Francesco sarà in visita in Campidoglio” ha detto padre Cocci come riportano le agenzie di stampa. Poi è arrivata la conferma dalla Sala Stampa del Vaticano.

Gualtieri: “Felici e onorati”

“Siamo felici e onorati di questa visita. Sono contentissimo e ringrazio davvero il Santo Padre per questo onore che ci fa. Sarà una gioia per tutti ricevere Francesco qui in Campidoglio: non vediamo l’ora“ ha detto, riporta l’Ansa, il sindaco Roberto Gualtieri commentando la notizia durante la visita del primo cittadino di New York in Campidoglio.

Leggi anche: Stati generali della natalità a Roma, Papa Francesco: “La vita è un dono”

Nessuna anticipazione per ora su cosa il Comune stia preparando per l’evento: “Ogni cosa a suo tempo” ha detto Gualtieri ricordando che l’ultima visita del Papa risale al 2019. “Siamo contenti che sia stato possibile farla a pochi anni dalla precedente, è un fatto non comune. Ma Papa Francesco ama Roma, ha un rapporto molto forte con questa città” ha concluso Gualtieri.

La prima visita di Bergoglio con la sindaca Raggi

Nel corso della scorsa visita Bergoglio fu accolto da Raggi nel Palazzo Senatorio. Poi ci fu un colloquio privato nello studio del sindaco e la visita nell’Aula Giulio Cesare accolto dagli applausi dell’Assemblea capitolina.

“Da tempo desideravo venire in Campidoglio per incontrarvi e portarvi di persona il mio ringraziamento per la collaborazione prestata dalle Autorità cittadine a quelle della Santa Sede in occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia, così come per la celebrazione di altri eventi ecclesiali” disse il papa in apertura del lungo discorso.

“Roma città dei ponti, mai dei muri!”

Sottolineando con le sue parole il carattere inclusivo ed ospitale della Capitale: “Roma città dei ponti, mai dei muri!”. Roma nella sua storia millenaria disse durante il discorso Papa Francesco “ha saputo accogliere e integrare diverse popolazioni e persone provenienti da ogni parte del mondo, appartenenti alle più varie categorie sociali ed economiche, senza annullarne le legittime differenze, senza umiliare o schiacciare le rispettive peculiari caratteristiche e identità. Piuttosto ha prestato a ciascuna di esse quel terreno fertile, quell’humus adatto a far emergere il meglio di ognuna e a dar forma – nel reciproco dialogo – a nuove identità”.

ULTIME NOTIZIE

Lazio, Moggi (ag. Immobile): “Ciro-Lazio un matrimonio destinato a durare”

Lazio, Moggi (ag. Immobile): "Andremo sino alla scadenza" Alessandro Moggi, procuratore di Ciro Immobile, capitano...

UEFA EURO 2024, oggi si chiude il girone degli azzurri

UEFA EURO 2024, il programma del 24 giugno Ancora tutto aperto nel girone degli azzurri...

Incidente stradale a Roma, muore motocicilista di 56 anni

Incidente a Roma, ancora una volta una persona perde la vita sulle strade della...

Croazia-Italia, probabili formazioni e dove vederla

Questi i possibili schieramenti di Croazia e Italia in vista della terza sfida del...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Roma, incontra l’amico e gli spara alle gambe: arrestato 58enne

Svolta nelle indagini sul ferimento a colpi di pistola di un uomo di 45...

Maltempo, nel Lazio lunedì allerta gialla per piogge e temporali

Dopo l'ondata di calore arriva il maltempo con un'allerta gialla per piogge e temporali...

Amministrative, seggi aperti per i ballottaggi: al voto Civitavecchia, Palestrina e Tarquinia

Seconda tornata elettorale per le amministrative: seggi aperti in 105 comuni italiani per i...