27.9 C
Roma

Viterbo, il giorno del disinnesco dell’ordigno bellico

All’alba hanno preso il via le operazioni di bonifica della bomba d’aereo da 2000 kg ritrovata un mese fa in un cantiere edile alla periferia di Viterbo.

In una città presidiata dalle forze dell’ordine, oltre 36 mila persone si sono mosse per lasciare la propria abitazione situata all’interno della zona rossa di 1.400 metri dal luogo del ritrovamento.

 Il Comune di Viterbo ha predisposto 3 centri di accoglienza situati nelle parrocchie di: Santa Barbara, nell’omonimo Quartiere, Sacra Famiglia nel quartiere Salamaro e Mazzetta nel quartiere Grotticella.
“È tra i più grandi ordigni rinvenuti sul territorio nazionale – ha dichiarato Luigi Prencipe, team leader degli artificieri – è tutt’ora attivo e ha tre spolette la cui rimozione sarà una vera e propria operazione chirurgica, per cui abbiamo stimato un tempo di lavoro di circa cinque ore”. “La bomba è stata ribattezzata ‘lady Rose’, in onore di Santa Rosa, patrona della città. – ha aggiunto Prencipe – Anche in passato era stato rinvenuto un ordigno simile a Viterbo. Per non esploderne due, significa che Santa Rosa ha protetto questa città. Se fosse esplosa questa, non conosceremmo Viterbo così com’è oggi”.  Stamattina di buon’ora presente sul sito del ritrovamento anche la sindaca di Viterbo Chiara Frontini. Tutto si è svolto senza problemi e alla fine delle operazioni gli abitanti evacuati hanno potuto fare ritorno presso le loro abitazioni.

ULTIME NOTIZIE

Chiellini: “Con la Spagna, nel 2021, abbiamo sofferta da cani”

Chiellini: "Gli spagnoli amici e nemici per tutta la carriera" Giorgio Chiellini, ex calciatore della...

Tivoli, svaligiano auto di turisti a Villa Adriana: arrestati due ventenni

Una visita turistica a Villa Adriana di Tivoli si è trasformata in un incubo...

Aprilia, inaugurato l’impianto fotovoltaico più grande d’Italia

La Terra è sempre più calda, lo sappiamo bene. Nel 2023, secondo l’Organizzazione Meteorologica Mondiale...

Spagna-Italia, le probabili formazioni

Spalletti verso la conferma dello stesso undici del debutto contro l'Albania. Tra i pali...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Aprilia, inaugurato l’impianto fotovoltaico più grande d’Italia

La Terra è sempre più calda, lo sappiamo bene. Nel 2023, secondo l’Organizzazione Meteorologica Mondiale...

Esame di maturità, oggi la seconda prova: le tracce

Platone al liceo classico, due problemi e otto quesiti per il liceo scientifico. Oggi...

Incendio a Guidonia, a fuoco capannone industriale

Incendio a Guidonia, a fuoco capannone industriale e tanta paura, con tanto di necessario...