32.1 C
Roma

Aci, presidente a processo per falso

Il presidente dell’Automobile Club Italia (Aci), Angelo Sticchi Damiani, andrà a processo a Roma il prossimo Novembre con l’accusa di falso e in particolare per avere omesso di comunicare emolumenti percepiti da diversi enti, aggirando così, secondo la procura di Roma, il tetto annuale di 240mila euro previsto per i manager pubblici.

Per Sticchi Damiani, il pm Carlo Villani, ha disposto la citazione diretta a giudizio. Secondo l’impianto accusatorio il 78enne manager (in carica all’Aci dal 2011) avrebbe depositato tra il 2017 e il 2020 autocertificazioni fasulle sui redditi guadagnati alla segreteria dell’ente che presiede. L’inchiesta è partita da una denuncia interna all’Aci i cui funzionari hanno assistito, nel tempo, a una sorta di escalation economica del loro presidente. Dalla lettura dei documenti emerge che in un’occasione il manager avrebbe dichiarato di guadagnare 246 mila, quando in realtà attraverso le cariche ricoperte nelle società appartenenti alla galassia Aci avrebbe intascato un milione e 593mila euro. 

ULTIME NOTIZIE

Ondata di calore a Roma: bollino arancione e i consigli della Protezione Civile

Ondata di calore a Roma: si bollirà nella Capitale, come già la giornata odierna...

Brand Journalism Festival, debutta a Roma l’evento su giornalismo e comunicazione

Esplorare e ispirare il mondo del giornalismo e della comunicazione aziendale, analizzando le tendenze...

Tenta di arrampicarsi sulla Fontana di Trevi: maxi multa per 27enne

Dopo i bagni e i tuffi a volo d'angelo arrivano le arrampicate su uno...

Raspadori: “Mi sento bene, voglio essere protagonista. Mi sono già sentito con Conte”

Intervenuto in conferenza stampa, Giacomo Raspadori, attaccante del Napoli e della Nazionale, ha parlato...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Tenta di arrampicarsi sulla Fontana di Trevi: maxi multa per 27enne

Dopo i bagni e i tuffi a volo d'angelo arrivano le arrampicate su uno...

Siccità nel Lazio: il 18% del territorio è arido

Il Lazio si posiziona al sesto posto in Italia per stress idrico, con il...

Roma, vandalizzato il monumento a Matteotti a Riano: “W fascio”

La corona d'alloro buttata a terra e una scritta "W fascio". Così è stato...