30.4 C
Roma

Accoltella ristoratore per il conto: arrestato a Roma

Svolta nelle indagini sull’accoltellamento di un ristoratore a Latina. Il presunto responsabile, un italiano di 31 anni residente a Roma è stato arrestato nelle scorse ore dalla Polizia nella Capitale. L’uomo è gravemente indiziato del tentato omicidio del titolare del ristorante “Capitan Vasco” di Foce Verde colpito con un coltello all’addome durante una lite scoppiata per motivi legati al conto.

Accoltella ristoratore per il conto: arrestato a Roma

Nella serata di mercoledì primo maggio poche ore dopo l’aggressione, gli agenti della Squadra Mobile, in collaborazione con i colleghi di Roma, hanno eseguito d’iniziativa un fermo di indiziato di delitto nei confronti del 31enne.

Leggi anche: Roma, 45enne ferito ad una gamba da colpo di pistola: indagini in corso

Fondamentali nelle indagini gli approfondimenti svolti sulla macchina a bordo della quale si era allontanato l’aggressore. E’ stato così possibile risalire all’31enne che è stato riconosciuto poi nel corso dell’individuazione fotografica effettuata da alcuni testimoni presenti al momento del fatto.

Rintracciato vicino casa: ai piedi le scarpe indossate durante l’aggressione

Gli investigatori, si sono quindi messi subito alla ricerca del sospettato, prima a casa senza trovarlo, e poi nei dintorni. Rintracciandolo poco dopo in una via limitrofa con ai piedi le scarpe indossate al momento dell’aggressione.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito inoltre agli agenti di trovare il pantalone e la camicia immortalati dalle telecamere di videosorveglianza del ristorante, mentre all’interno della macchina utilizzata per la fuga sono state repertate due salviette apparentemente sporche di sangue.

In manette 31enne

Sulla base degli elementi raccolti, quindi, gli agenti hanno proceduto d’iniziativa al fermo del 31enne che è stato portato in carcere, trasmettendo gli atti alla Procura di Roma per le successive valutazioni in ordine alla convalida del provvedimento.

Secondo quanto ricostruito dalle indagini l’aggressione è avvenuta nel tardo pomeriggio dello scorso primo maggio al culmine di una lite scoppiata per futili motivi, pare per un diverbio legato al conto del ristorante.

La vittima, il titolare del ristorante di 65 anni, è stata colpita con un coltello dal cliente “insoddisfatto” del conto pare perché ritenuto troppo alto. Trasportato d’urgenza all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, per una profonda ferita all’addome, l’uomo è tuttora ricoverato in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

ULTIME NOTIZIE

Roma, al via Vinoforum 2024: fino a domenica al Circo Massimo

Degustazioni, master class, cene con grandi chef tutto nella cornice del Circo Massimo a...

Roma tra migliori città per studenti universitari

Roma, insieme a Milano e Torino, è tra le migliori città studentesche italiane, nella...

Incendio al Palazzaccio, Corte di Cassazione evacuata

Un incendio è divampato poco prima del mezzogiorno all'interno di alcuni uffici al terzo...

Tenta di arrampicarsi su Fontana di Trevi, bloccato

Voleva salire su uno dei cavalli ornamentali della Fontana di Trevi, ma è stato...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Piromane al centro di Roma, colto con petardo in tasca

Piromane al centro di Roma, beccato perfino con petardo in tasca. Paura nel cuore della...

Roma, segue una donna a casa e la violenta nei lavatoi del palazzo: arrestato 32enne

Sfuggita alle molestie per strada aveva cercato rifugio nel palazzo di casa, ma il...

Va in vacanza e abbandona la madre disabile che muore di stenti: arrestata la figlia

Invece di occuparsi della madre invalida e non autosufficiente ha fatto le valige per...