17.3 C
Roma

Eur, interventi per 2,6 milioni per la valorizzazione del patrimonio del quartiere

2.6 milioni di euro per valorizzare il patrimonio storico, artistico, culturale e sportivo del quartiere Eur, nel IX Municipio. È stata approvata oggi dalla Giunta Capitolina la delibera che contiene lo schema di accordo che verrà firmato da Roma Capitale ed Eur Spa per quattro importanti interventi nel quartiere Eur.

“La città condivisa” è il nome di un dei progetto che prevede il restauro e il consolidamento dei rivestimenti del Palazzo dei Congressi dell’Eur (per un importo di 950.000 euro). “Roma 4.0”, invece, prevede la promozione di visite guidate attraverso una App dedicata (95.000 euro) e per la digitalizzazione del patrimonio di immagini storiche e dei progetti architettonici (150.000 euro); #Amanotesa” è un progetto sostenibile su sport e disabilità per potenziare la Cittadella dello Sport nell’area dell’Eur che verrà finanziato con 1.450.000 euro.

Eur, 2,6 milioni dal Pnnr

L’accordo consentirà di passare dalla fase progettuale alla realizzazione degli interventi previsti dal Pnrr con gli investimenti Caput mundi-Next Generation EU per grandi eventi turistici (Missione 1). Con Eur Spa, le gare per i primi tre progetti saranno completate entro il 31 dicembre 2024, mentre entro il 31 marzo 2025 si prevede l’approvazione della gara per il progetto della Cittadella dello Sport. Le risorse finanziarie saranno fornite direttamente dal Ministero del Turismo alla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma Capitale, il soggetto attuatore. Eur Spa, in qualità di proprietaria del patrimonio di edifici razionalisti del quartiere, sarà responsabile dell’implementazione tecnica degli interventi.

Tra gli edifici coinvolti, spicca il Palazzo dei Congressi, che insieme alla Nuvola costituisce un importante polo congressuale ed eventi per Roma, sottolineando la sua vocazione turistico-congressuale. Eur Spa si concentrerà principalmente sul recupero delle lastre del rivestimento lapideo, fondamentali per la conservazione del valore storico e la sicurezza dei visitatori e del personale.

L’assessore alla Cultura di Roma Capitale, Miguel Gotor ha commentato: “Questo accordo con Eur Spa ci permette di passare dalla fase progettuale a quella più operativa di una grande operazione di restauro nel quartiere dell’Eur. Grazie agli investimenti del Pnrr potranno essere realizzati interventi di conservazione della parte monumentale e di ampliamento dell’offerta destinata ai visitatori, con una vasta operazione di digitalizzazione dei servizi turistici. Vogliamo rendere l’Eur ancora più vivibile e attrattivo per romani e turisti e migliorarne accessibilità e inclusività grazie in particolare agli investimenti per la Cittadella dello Sport”.

Leggi Anche

Frosinone, comincia la preparazione in vista dell’Udinese

Frosinone, ancora personalizzato per Mazzitelli Il Frosinone prepara la sfida contro l'Udinese. Di Francesco fa...

Gasperini: “Si dice che il momento giusto è quando vinci, perché non cali nella considerazione”

Gasperini: "Dovremmo fare una gara attenta" Gianpiero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, ha presentato la storica finale...

Claudio Ranieri saluta il calcio

Giovedì l'ultima gara di Claudio Ranieri in panchina Claudio Ranieri, storico allenatore del Cagliari, della...

L’oasi di Ninfa arriva anche in Spagna: inaugurato il parco ad Algueña

Il borgo di Doganella di Ninfa e la cittadina di Algueña, situata nella comunità...

Continua a leggere su radioroma.it

ARTICOLI CORRELATI

Frosinone, comincia la preparazione in vista dell’Udinese

Frosinone, ancora personalizzato per Mazzitelli Il Frosinone prepara la sfida contro l'Udinese. Di Francesco fa...

Gasperini: “Si dice che il momento giusto è quando vinci, perché non cali nella considerazione”

Gasperini: "Dovremmo fare una gara attenta" Gianpiero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, ha presentato la storica finale...

Claudio Ranieri saluta il calcio

Giovedì l'ultima gara di Claudio Ranieri in panchina Claudio Ranieri, storico allenatore del Cagliari, della...