31.4 C
Roma

Turisti corrieri della droga dall’Iran a Roma

Per trasportare la droga utilizzavano le scatole in latta con i gaz e la inserivano in torroncini al pistacchio tipici di Esfahan, una delle delizie della Persia. Poi chiedevano ad ignari turisti di trasportarle dall’aeroporto di Teheran a Roma, dove avrebbero incontrato un amico. I turisti accettavano, non sapendo che in questo modo diventavano corrieri della droga, rischiando il carcere. È così che un gruppo aveva messo in piedi un traffico internazionale di stupefacenti dall’Iran all’Italia di metanfetamine e oppio. Si tratta di sei persone di nazionalità iraniana, filippina e bengalese, arrestate dai carabinieri del nucleo investigativo Roma centro perché gravemente indiziati, a vario titolo, dei reati di traffico internazionale, spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Le indagini, condotte dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Roma centro, sono partite dall’arresto a giugno 2021 di un cittadino bengalese, trovato in possesso di 530 grammi di shaboo; dopo una serie di pedinamenti e accertamenti informatici è emerso che l’uomo custodiva la droga per conto di un gruppo più strutturato, al cui vertice c’era un panettiere iraniano dalla doppia vita. L’uomo, in Italia da circa 25 anni, sfruttava i permessi lavorativi per dirigere da remoto il traffico, coordinando i galoppini e prendendo accordi con i fornitori di shaboo iraniani. A supportare il fornaio pusher era anche sua moglie, una donna iraniana.

ULTIME NOTIZIE

Europee, Gualtieri: “Ritardo su proclamazione eletti non dipende da Roma”

Il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha chiarito che il ritardo nella proclamazione degli...

Spagna-Italia, le formazioni ufficiali

Stesso undici della gara contro l'Albania per Luciano Spalletti. Difesa a quattro con Bastoni...

Arrestato 57enne che maltrattava il padre anziano: acqua bollente e padellate

Nel quartiere romano di Torre Angela, la polizia ha arrestato un uomo di 57...

Incidente a Roma: donna investita da betoniera in via Somalia

Nel quartiere Africano di Roma una donna è stata investita da una betoniera mentre...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Trapianti, da Tor Vergata al Noc la rete per promuovere il dono

La promozione della cultura della donazione di organi è essenziale per migliorare l'attività chirurgica...

Giornata del Rifugiato, a Roma Tre i “corridoi universitari”

La Giornata Mondiale del Rifugiato, osservata ogni anno il 20 giugno, rappresenta un'importante occasione...

Satnam Singh, il Comune di Cisterna dichiara lutto cittadino per la morte del lavoratore indiano

“Siamo rimasti sgomenti dalla tragica morte di Satnam Singh, il bracciante agricolo barbaramente abbandonato,...