32.1 C
Roma

Nuovo piano autovelox sul litorale: aumentano i controlli per la movida

Con l’arrivo della primavera e l’anticipazione dell’estate, i vigili urbani di Roma stanno intensificando i controlli per contrastare eventuali effetti collaterali della movida e garantire la sicurezza pubblica attraverso l’ausilio degli autovelox. La nuova strategia si concentra soprattutto sulle zone costiere e sul litorale, dove locali, discoteche e spiagge diventano luoghi di ritrovo per giovani e turisti durante i weekend estivi. Il comandante Mario De Sclavis ha annunciato il piano speciale per prevenire e gestire eventuali situazioni di emergenza legate al consumo eccessivo di alcol e alla guida pericolosa.

Pianificazione autovelox: controlli e dispositivi anti-movida

Il piano prevede un’azione combinata di controlli lungo le principali strade che collegano Roma al mare, con particolare attenzione alle ore serali e notturne dei fine settimana.

Le pattuglie saranno schierate lungo le consolari e le vie di accesso al litorale, mentre autovelox mobili e altri strumenti di verifica della guida sicura saranno utilizzati per monitorare e sanzionare eventuali comportamenti pericolosi.

L’obiettivo è ridurre il rischio di incidenti stradali e garantire la sicurezza di tutti i cittadini e i visitatori.

I dati degli incidenti in aumento

L’incremento dei controlli attraverso gli autovelox è motivato dai dati che indicano un aumento degli incidenti stradali durante i fine settimana, soprattutto nelle ore notturne e nei giorni festivi.

Le analisi condotte dal Comando dei vigili urbani mostrano che i giovani tra i 18 e i 30 anni sono particolarmente coinvolti in incidenti legati all’alcol e alla velocità eccessiva.

Pertanto, le azioni di controllo si concentreranno su questo target di utenti, con l’obiettivo di dissuadere comportamenti a rischio e garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada.

Nuovi vigili in arrivo

Per garantire il successo del piano, il corpo dei vigili urbani di Roma si sta preparando ad accogliere nuove risorse umane e materiali.

È previsto l’arrivo di 800 nuovi vigili nelle prossime settimane, che saranno impiegati principalmente nei servizi di controllo e prevenzione lungo il litorale e nelle zone più frequentate durante i fine settimana estivi.

Inoltre, si punterà sui corsi di formazione per assicurare che il personale sia adeguatamente preparato ad affrontare le sfide legate alla sicurezza stradale e alla gestione della movida.

ULTIME NOTIZIE

Abbandona la madre invalida, che muore di stenti

Ha abbandonato la madre di 84 anni invalida e non autosufficiente, senza cibo nè...

Roma, 22 e 23 giugno nuovo open day per la carta d’identità elettronica: ecco dove

Sabato 22 e domenica 23 giugno nuovo open day a Roma dedicato alla carta...

Ondata di calore a Roma: bollino arancione e i consigli della Protezione Civile

Ondata di calore a Roma: si bollirà nella Capitale, come già la giornata odierna...

Brand Journalism Festival, debutta a Roma l’evento su giornalismo e comunicazione

Esplorare e ispirare il mondo del giornalismo e della comunicazione aziendale, analizzando le tendenze...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

00:00:49

Abbandona la madre invalida, che muore di stenti

Ha abbandonato la madre di 84 anni invalida e non autosufficiente, senza cibo nè...

Roma, 22 e 23 giugno nuovo open day per la carta d’identità elettronica: ecco dove

Sabato 22 e domenica 23 giugno nuovo open day a Roma dedicato alla carta...

Tenta di arrampicarsi sulla Fontana di Trevi: maxi multa per 27enne

Dopo i bagni e i tuffi a volo d'angelo arrivano le arrampicate su uno...