23.9 C
Roma

Bvb Rsr Castelli Romani missione play-off: parla Ragnedda

Finale in programma lunedì.

Bvb Rsr Castelli Romani, Ragnedda: “Ero entrato in punta di piedi e invece ora mi ritrovo capitano di questa squadra e per me è motivo di orgoglio”

Finale play-off, in programma il lunedì prossimo alle 20.30 contro il Boca Roma, il Bvb Rsr Castelli Romani si gioca la possibilità di raggiungere il salto di categoria, approdando in A2. A parlare della gara, a RomaToday, è stato il capitano del club, Flavio Ragnedda: “L’ultima gara di campionato l’abbiamo condotta molto bene, anche se nel primo tempo abbiamo un po’ faticato per sbloccare il risultato. Una volta andati in vantaggio prima dell’intervallo, siamo riusciti a spezzare l’equilibrio e nella ripresa abbiamo dilagato. Il percorso è stato tutto sommato positivo. Si poteva fare qualcosa in più, ma le squadre che ci sono finite davanti (Real Centocelle e Boca Roma) si sono dimostrate più continue e comunque sono molto forti. Nei precedenti abbiamo perso in entrambi i casi per 2-1, ma le partite sono state sempre molto tirate. Sulla carta è normale che siano leggermente favoriti, ma noi siamo consapevoli che ce la possiamo giocare. Inoltre si giocherà in gara unica ed è un po’ diverso. Ero fermo da un anno come atleta perché mi ero dedicato al ruolo di allenatore, ma sia il presidente Campagna che tutto il gruppo mi hanno accolto a braccia aperte. Ero entrato in punta di piedi e invece ora mi ritrovo capitano di questa squadra e per me è motivo di orgoglio. Ero fermo da un anno come atleta perché mi ero dedicato al ruolo di allenatore, ma sia il presidente Campagna che tutto il gruppo mi hanno accolto a braccia aperte. Ero entrato in punta di piedi e invece ora mi ritrovo capitano di questa squadra e per me è motivo di orgoglio.

ULTIME NOTIZIE

Il Quartiere Coppedè

Il Quartiere Coppedè, il più intrigante e misterioso dei quartieri romani. I simboli del Coppedè Con...

SPECIALE – Grand Prix Storico di Roma, sport e passione allo Stadio dei Marmi

Il bianco brillante dei marmi del Foro Italico ha fatto da sfondo al 3°...

Anna Magnani, icona della cinematografia mondiale ed immagine della Città Eterna: da 10 anni si rinnova il suo mito attraverso un prestigioso Premio

Quando, il 26 settembre del 1973, ad appena 65 anni dovette arrendersi ad un feroce tumore...

Anzio, avvicinano anziani al centro commerciale e li derubano: arrestate 2 ragazze. Caccia alle complici

Avvicinavano gli anziani in visita al centro commerciale di Anzio e con la scusa...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Boom di iscritti alla 12 ore Nuotando con Amore, presidente Aism Roma: “Oltre ogni aspettativa”

Un successo "oltre ogni aspettativa" quello della 12 Ore Nuotando con Amore per Aism....

Olanda-Francia, le probabili formazioni

Chi vince vola ai quarti e conquista il primato nel girone: questo in palio...

Polonia-Austria, le probabili formazioni

Un vero e proprio spareggio quello che attende Polonia e Austria questo pomeriggio a...