24.3 C
Roma

Made in Italy, a Roma 5 giorni per valorizzare le eccellenze italiane

In onore della nascita di Leonardo Da Vinci l’Italia celebra il suo orgoglio nel mondo con la prima Giornata Nazionale del Made in Italy il 15 aprile. Realizzata dall’associazione “La Dolce ITA”, con il sostegno del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, la manifestazione prevede cinque giorni di eventi e incontri per esaltare le eccellenze italiane e sensibilizzare il pubblico sul valore crescente delle piccole e medie imprese e dell’artigianato italiano.

La Settimana del Made in Italy si svolge dall’11 al 15 aprile tra Roma e Napoli e include varie occasioni di confronto come tavole rotonde, panel ed eventi di networking con la partecipazione di figure di spicco e ospiti di alto profilo provenienti da importanti aziende italiane.

Made in Italy, una settimana per rivitalizzare via Veneto

La settimana del Made in Italia mira anche a rivitalizzare via Veneto, con una prima edizione organizzata in collaborazione con Scai Comunicazione e Il Salotto think tank, coinvolgendo anche l’associazione Mani di Napoli per un evento speciale presso villa Doria D’Angri il 15 aprile. “La Dolce ITA” appoggia l’idea di una settimana di eventi per promuovere la Capitale, soprattutto per attirare una clientela abituata ai lussuosi alberghi e agli eventi legati all’artigianato, all’arte e all’innovazione. L’obiettivo principale dell’associazione è presentare un racconto innovativo dello stile di vita italiano, armonizzandolo con l’atmosfera vivace della città di Roma, considerata come un salotto all’aperto.

Davide Scarparo, presidente de ‘La Dolce ITA’, afferma: “Il made in Italy ci salverà, e dobbiamo essere orgogliosi del nostro ‘saper fare’ mantenendo una delle caratteristiche che ci contraddistingue da sempre, ovvero il lavoro di squadra, con la volontà condivisa di tutelare e valorizzare il nostro ‘ben fatto’ in Italia e invogliare le nuove generazioni ad intraprendere le professioni artigianali. Il nostro scopo è quello di rendere ‘cool’ questi mestieri agli occhi dei più giovani, attraverso uno storytelling che metta in risalto il percorso dei grandi marchi di lusso italiani, quasi sempre iniziato all’interno di una bottega di artigiani. Vogliamo rivendicare l’importanza del settore manifatturiero, spesso trascurato, sebbene possa dar vita a grandi imprenditori di successo del futuro”

ULTIME NOTIZIE

Festa del Cinema di Roma, il commento di Nastasi dopo le parole di Gualtieri

Festa del Cinema di Roma, il commento di Nastasi dopo le parole di Gualtieri....

Diodato a Venere in Musica, domani il concerto evento

Diodato a Venere in Musica, domani il concerto evento. Torna, con la terza edizione,...

Morcheeba show a Venere in Musica

Morcheeba show a Venere in Musica: in un contesto di assoluta adrenalina e di grande...

Ecco quali sono i giochi sul web che coinvolgono di più gli italiani

A proposito dell’intrattenimento videoludico odierno si potrebbero citare mille fonti che adempiono a questa...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Roma, al via Vinoforum 2024: fino a domenica al Circo Massimo

Degustazioni, master class, cene con grandi chef tutto nella cornice del Circo Massimo a...

Brand Journalism Festival, debutta a Roma l’evento su giornalismo e comunicazione

Esplorare e ispirare il mondo del giornalismo e della comunicazione aziendale, analizzando le tendenze...

‘La Prima Festa’, successo di pubblico a Capannelle

Buona la prima, in tutti i sensi. Con una partecipazione di 15 mila persone,...