21.9 C
Roma

Chiusure Metro A di Roma dall’8 aprile: cosa cambia

La Metro A di Roma subirà nuove chiusure e interruzioni a partire dall’8 aprile, con la linea che sarà interessata da modifiche significative fino al 5 dicembre. Le chiusure anticipate, che inizieranno dalle ore 21 dal lunedì al giovedì, saranno implementate per consentire lavori di rinnovo e sostituzione dei binari storici sulla tratta Ottaviano-Battistini.

Dettagli sulle chiusure e le interruzioni estive della Metro A

Dall’8 aprile, quindi, la linea A della metro di Roma sarà soggetta a chiusure anticipate e interruzioni estive, con alcune stazioni “off limits”.

Le chiusure e le modifiche alla linea A della metro di Roma comporteranno inevitabilmente disagi per i passeggeri, ma seguendo le indicazioni fornite e rimanendo informati sugli aggiornamenti, sarà possibile affrontare al meglio questa fase di lavori e manutenzione, garantendo al contempo un viaggio sicuro e confortevole per tutti i cittadini e i visitatori della città eterna.

Cosa cambia dall’8 aprile per la metro A

In prima battuta, occorre ricordare che le chiusure notturne della metro A comporteranno l’introduzione di 76 autobus sostitutivi per garantire il servizio ai passeggeri durante il periodo di lavori.

Ad ogni modo, alcune stazioni saranno chiuse per interventi di manutenzione e restyling. Vittorio Emanuele sarà chiusa dall’8 aprile al 30 giugno per la revisione delle scale mobili, seguita da Spagna (15 luglio – 3 ottobre) e Ottaviano (22 luglio – 9 settembre) per lavori di restyling.

Prezzi dei biglietti e implicazioni per i viaggiatori della metro A

Nonostante le chiusure e le modifiche al servizio, i prezzi dei biglietti rimarranno invariati. Il costo della corsa singola e del biglietto integrato BIT sarà di 1,5 euro con validità di 100 minuti.

Sarà possibile effettuare più corse sulla stessa linea senza uscire dai tornelli, mentre il biglietto giornaliero costerà 7 euro e avrà validità per 24 ore dalla prima convalida. L’abbonamento mensile ordinario rimarrà fisso a 35 euro.

Azioni da intraprendere in caso di disagi

Per i passeggeri che subiranno disagi a causa delle chiusure e delle interruzioni, è importante essere informati sui percorsi alternativi e utilizzare i servizi sostitutivi forniti.

Inoltre, in caso di danni o inconvenienti derivanti dalle modifiche al servizio, è consigliabile contattare direttamente l’azienda di trasporto pubblico per segnalare il problema e richiedere eventuali rimborsi o compensazioni.

Leggi Anche

Cattivissimo – Puntata di Martedì 21 Maggio 2024

A Cattivissimo oggi bisogna fare i conti con un Marco Rollo che si è...

Estrazioni Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto del 21 maggio 2024: i numeri vincenti

Estrazioni 21 maggio 2024 per i concorsi di Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto. I...

Festa dell’Arte a Monteverde: si parte sabato 25 maggio

Sabato 25 e domenica 26 maggio 2024, dalle ore 10.00 fino al tramonto, si...

Teatro di Roma, approvata modifica dello Statuto: le novità

L'Assemblea Capitolina ha approvato oggi una significativa modifica dello Statuto della Fondazione Teatro di...

Continua a leggere su radioroma.it

ARTICOLI CORRELATI

Cattivissimo – Puntata di Martedì 21 Maggio 2024

A Cattivissimo oggi bisogna fare i conti con un Marco Rollo che si è...

Estrazioni Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto del 21 maggio 2024: i numeri vincenti

Estrazioni 21 maggio 2024 per i concorsi di Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto. I...

Festa dell’Arte a Monteverde: si parte sabato 25 maggio

Sabato 25 e domenica 26 maggio 2024, dalle ore 10.00 fino al tramonto, si...