15.6 C
Roma

La Regione Lazio approva legge sul caregiver familiare

Il Consiglio regionale del Lazio ha votato all’unanimità a favore della proposta di legge regionale n. 132 del 9 febbraio 2024, concernente “Disposizioni per il riconoscimento e il sostegno del caregiver familiare“. Questa normativa, giunta dopo un intenso lavoro in commissione, introduce importanti novità nel panorama dell’assistenza familiare, riconoscendo il caregiver come parte integrante della rete di assistenza alla persona e garantendo diritti specifici a questa figura.

Il riconoscimento del caregiver familiare

L’approvazione della legge sul caregiver familiare rappresenta un passo significativo nella valorizzazione di un ruolo fondamentale all’interno della società.

Attraverso questa normativa, si riconosce ufficialmente il contributo prezioso dei caregiver familiari e si promuove il loro benessere, garantendo loro diritti e agevolazioni specifiche.

La proposta di legge si distingue per la sua chiarezza e accessibilità, con disposizioni semplici e dirette.

Tra le novità più rilevanti, si segnala il ruolo attivo conferito alla figura, la previsione della “giornata del caregiver” e il riconoscimento di crediti formativi per i giovani.

Inoltre, la normativa prevede stanziamenti finanziari consistenti per il suo adeguato funzionamento nel triennio 2024-2026.

Accoglienza e supporto trasversale

L’approvazione della legge sul caregiver familiare ha ricevuto un ampio consenso trasversale, con contributi positivi sia dalla maggioranza che dall’opposizione.

L’apprezzamento per il lavoro svolto è stato evidente durante la discussione in Consiglio, con numerosi consiglieri che hanno sottolineato l’importanza di questo provvedimento per migliorare la qualità dell’assistenza familiare nella regione.

Procedura e prospettive future

La procedura di approvazione della legge è stata definita come obbligata, in risposta a una procedura di infrazione europea pendente in materia.

Tuttavia, questa procedura ha dato l’opportunità di avviare un dibattito costruttivo su un tema cruciale per la qualità della vita nei territori del Lazio.

Il Consiglio si impegna a continuare a lavorare su questo fronte, assicurando un costante monitoraggio e adeguamento delle normative in materia di assistenza familiare.

ULTIME NOTIZIE

Il Mistero del Campanile

Focus sul mistero del campanile di Bassano in Teverina. Il mistero del campanile di Bassano Racconteremo...

Polis – I Misteri di Bassano – Puntata di Giovedì 13 Giugno 2024

I misteri di Bassano in Teverina sono i protagonisti di questa puntata. I misteri di...

Economia, Regione Lazio al fianco delle imprese della cooperazione internazionale

https://www.youtube.com/watch?v=lgzBxnkA9Yk Per tracciare un percorso verso la sostenibilità e la crescita socioeconomica non si può...

Fiumicino, al via il servizio “al mare in bus”: dal 15 giugno navette per le spiagge del litorale

Svolta Green ma anche contro il caos parcheggi sul litorale a nord di Roma....

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Roma, ‘treno arcobaleno’ sulla Metro A. Pro Vita Famiglia: “Gualtieri chiarisca il costo”

È entrato in servizio ieri sulla metro A di Roma il “treno dell'inclusività”, che...

Un anno fa la morte di Silvio Berlusconi: la commemorazione

Esattamente un anno fa la morte di Silvio Berlusconi, ex Presidente del Consiglio e...

Stazione Trastevere, al via i lavori per i nuovi accessi e il tunnel pedonale

Sono partiti oggi i lavori per l'apertura del sottopasso e dei nuovi accessi alla...