19.2 C
Roma

Earth Hour 2024, l’ora della Terra il 23 marzo alle 20,30: si spengono le luci nei Comuni del Lazio

Il 23 marzo, dalle 20:30 locali, si terrà l’evento annuale più importante per la difesa ambientale, l’Earth Hour, organizzato dal WWF. Quest’anno segna la 18ª edizione di questo grande momento di mobilitazione globale per celebrare e proteggere il nostro pianeta. In questa manifestazione, monumenti iconici si spegneranno, mentre persone in tutto il mondo doneranno almeno un’ora del loro tempo per la Terra. In un’epoca di divisioni, l’Earth Hour si presenta come un faro di speranza e unità, unendo individui nell’azione contro la crisi climatica e la perdita di biodiversità.

Il messaggio del WWF per l’Earth Hour

Il WWF sottolinea il ruolo cruciale della natura nel garantire la nostra stessa esistenza e nel mitigare i cambiamenti climatici.

La partecipazione è ampia e variegata, testimoniando l’importanza attribuita alla tutela ambientale. Ognuno è invitato a dedicare parte del proprio tempo per contribuire alla lotta contro la crisi climatica, salvaguardando così il nostro pianeta e la nostra salute, sia attualmente che per le generazioni future.

In Italia, il WWF ha attivato la sua rete di volontari e Oasi per coinvolgere i comuni nell’Earth Hour. Numerosi municipi e comuni della Città Metropolitana di Roma Capitale hanno aderito, spegnendo le luci dei loro edifici e promuovendo l’iniziativa tra i residenti.

Il commento del presidente del WWF

“Ognuno è chiamato a fare la propria parte, come cittadini anche sollecitando i decisori ad operare urgentemente scelte che consentano di contrastare i cambiamenti climatici e che possano favorire misure di adattamento agli effetti già prodotti” ha commentato in merito all’Earth Hour Raniero Maggini, Presidente del WWF Roma e Area Metropolitana.

” Vincere la sfida climatica è ancora possibile, ma cosa attendiamo ancora per tentare concretamente di riuscirci?”

I municipi che si spegneranno per l’ora della Terra (Earth Hour)

Ecco la lista completa dei municipi di Roma che spegneranno le luci durante l’evento Earth hour.

Il Municipio II si impegna a promuovere l’iniziativa, non avendo edifici comunali illuminati di solito, invitando i residenti a partecipare anche nelle proprie case.

Nel Municipio 4, le luci del Palazzo Municipale in Via Tiburtina n.1163 saranno spente. Allo stesso modo, il Municipio 6 spegnerà le luci dei locali della parte politica dell’ufficio di presidenza in Viale Duilio Cambellotti n.11.

Nel Municipio 11, le luci dell’edificio di Villa Bonelli in Via Camillo Montalcini n.1 saranno spente. Infine, le luci saranno spente nelle scuole del Municipio XIII, nella sede del Municipio XIII in Via Aurelia n.470, e nell’Edificio Ex Campari a Montespaccato, in Via Gaetano Mazzoni n.85.

I Comuni della provincia di Roma che aderiscono all’Earth hour

Nella Città Metropolitana di Roma Capitale, le luci della facciata di Palazzo Valentini in Via IV Novembre n.119/a e della hall della sede unica a Viale Giorgio Ribotta n.43 saranno spente.

Ad Albano Laziale, le luci dell’androne di Palazzo Savelli in Piazza Salvatore Fagiolo 9 verranno spente. A Castel Madama, sarà spenta l’illuminazione del Parco dei Collicelli e della Casa comunale in Corso Cavour n.34.

A Castel San Pietro Romano, verranno spente le luci del parco di Via Vittorio Veneto. A Castelnuovo di Porto, le luci del Palazzo Ducale Rocca Colonna saranno spente. A Cave, sarà spenta l’illuminazione del Palazzetto che ospita la Polizia locale in Viale Pio XII n.44. A Ciciliano, le luci del Parco giochi di Viale Santa Liberata saranno spente.

A Fonte Nuova, sarà spenta l’illuminazione dell’Edificio della sede Comunale in Via Niccolò Machiavelli n.1. A Lariano, le luci perimetrali del Palazzo Comunale in Piazza Santa Eurosia n1 saranno spente. A Lanuvio, le luci di Villa Sforza in Via Sforza Cesarini n.27 e della Torre di Lanuvio saranno spente.

Gli altri Comuni

A Mandela, le luci dell’area del monumento ai caduti in Via la Bastidonne verranno spente. A Monteflavio, le luci del Monumento per commemorazione dei Caduti nelle guerre in Via delle Grazie saranno spente.

A Montorio Romano, le luci del piazzale antistante il Palazzo Comunale in Via IV Novembre n.115 saranno spente. A Nerola, le luci del Parco della Rimembranza in Via Cesare Battisti dove risiede anche il monumento ai caduti saranno spente.

A Riano, le luci del Castello Baronale “Boncompagni Ludovisi” saranno spente. A Roviano, le luci della torre del Castello Brancaccio in Piazza San Giovanni e del monumento ai caduti presso Largo Principessa Brancaccio saranno spente.

A Sacrofano, le luci della Casa comunale, della Biblioteca comunale e del Teatro comunale saranno spente. Infine, a San Cesareo, le luci del Palazzo comunale in Piazzale dell’Autonomia n.1 saranno spente, così come le luci del palazzo Comunale in Piazza Vittorio Veneto n.12 a Tolfa.

Leggi Anche

International Street Food 2024: a Velletri per la 57ª tappa

Dal 24 al 26 maggio 2024, l’VIII Edizione dell’International Street Food farà tappa a...

Cattivissimo – Puntata di Martedì 21 Maggio 2024

A Cattivissimo oggi bisogna fare i conti con un Marco Rollo che si è...

Estrazioni Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto del 21 maggio 2024: i numeri vincenti

Estrazioni 21 maggio 2024 per i concorsi di Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto. I...

Festa dell’Arte a Monteverde: si parte sabato 25 maggio

Sabato 25 e domenica 26 maggio 2024, dalle ore 10.00 fino al tramonto, si...

Continua a leggere su radioroma.it

ARTICOLI CORRELATI

International Street Food 2024: a Velletri per la 57ª tappa

Dal 24 al 26 maggio 2024, l’VIII Edizione dell’International Street Food farà tappa a...

Cattivissimo – Puntata di Martedì 21 Maggio 2024

A Cattivissimo oggi bisogna fare i conti con un Marco Rollo che si è...

Estrazioni Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto del 21 maggio 2024: i numeri vincenti

Estrazioni 21 maggio 2024 per i concorsi di Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto. I...