35.2 C
Roma

Ceffoni in strada e sui bus alla stazione Termini: fermato lo schiaffeggiatore seriale di donne

Fermato lo schiaffeggiatore di donne che nell’ultimo mese aveva colpito diverse volte nell’area della stazione Termini di Roma. Ceffoni nella folla o mentre la vittima scendeva dall’autobus. Colpi violenti e rapidi per poi sparire tra le migliaia di persone tra romani e turisti che ogni giorno affollano l’area nel centro della Capitale.

Ceffoni in strada e sui bus alla stazione Termini: perso lo schiaffeggiatore seriale di donne

L’uomo era stato segnalato come schiaffeggiatore seriale di donne con diversi casi raccolti dalla Polizia locale di Roma nell’ultimo mese. L’area di caccia era sempre quella nella zona della stazione.

Uno shock per le vittime che oltre a riferire di essere state colpite da uno sconosciuto senza alcun motivo non sono andate oltre. Una donna invece ha deciso di denunciare il ceffone ricevuto mentre stava scendendo dall’autobus in piazza dei Cinqucento.

La denuncia di una vittima

Una pattuglia della Polizia locale era stata la prima ad intervenire in aiuto di una vittima, colpita con uno schiaffo in pieno viso mentre scendeva dal bus.

Gli agenti hanno provveduto ad assicurarle nell’immediato le cure mediche, ricevendo, alcuni giorni dopo, denuncia per lesioni a carico dell’uomo di cui erano stati acquisiti i primi elementi per poter avviare le ricerche. Secondo quanto si apprende la vittima aveva individuato lo schiaffeggiatore con il riconoscimento fotografico.

Leggi anche: Donna aggredita al Pigneto: 28enne fermato per violenza sessuale

Le ricerche

Sono quindi partite le ricerche che hanno portato questa mattina una pattuglia della Polizia locale dell’unità Spe (Sicurezza Pubblica Emergenziale) impegnata nei controlli alla Stazione Termini a individuare e fermare un uomo segnalato come schiaffeggiatore seriale di donne.

Gli agenti hanno individuato il responsabile, un cittadino di nazionalità ceca di 37 anni, tra la folla di fronte l’ingresso della stazione. Sono tuttora in corso accertamenti presso gli uffici della Polizia Locale del Gssu (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana) di via Macedonia.

ULTIME NOTIZIE

Formazione e reinserimento sociale con Abili Oltre

Roma sempre più dalla parte dell’inclusione e del contrasto alle disuguaglianze. È stato infatti...

‘Ama il tuo quartiere’, torna la campagna a Roma: i quartieri interessati

Con un nuovo appuntamento, sabato e domenica torna la campagna di sensibilizzazione ambientale “Ama...

Cabina di regia sul Giubileo a Palazzo Chigi

Ieri c’è stata una cabina di regia sul Giubileo, si è svolta a Palazzo...

Petardi nello stadio e violenza in strada, emessi 4 Daspo

Per i prossimi due anni non potranno rimettere piede in uno stadio di calcio:...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

‘Ama il tuo quartiere’, torna la campagna a Roma: i quartieri interessati

Con un nuovo appuntamento, sabato e domenica torna la campagna di sensibilizzazione ambientale “Ama...

Blackout informatico in tutto il mondo, impatto anche sui voli diretti a Fiumicino

Il mondo rallenta per un problema informatico. Il motivo? Probabilmente di un problema al...

Rapina a ponte Sisto: dall’hashish allo scippo, fermati in piazza Venezia

Rapina a ponte Sisto: dall'hashish allo scippo, ma alla fine vengono fermati in piazza...