Home NOTIZIE CRONACA Cinecittà, rapina in casa: minacciano proprietaria e rubano 10mila euro

Cinecittà, rapina in casa: minacciano proprietaria e rubano 10mila euro

AUTO CARABINIERI 112 AUTOMOBILE MACCHINA VOLANTE

Ieri, poco prima delle 18, in via Raimondo Scintu a Cinecittà, è stata due malviventi sono entrato in un appartamento, presumibilmente attraverso una porta finestra in cucina. Una donna di 60 anni, proprietaria della casa, si è trovata di fronte ai rapinatori, che l’hanno minacciata con un oggetto di metallo, costringendola ad aprire la cassaforte.

Hanno quindi preso circa 10mila euro in contanti e oggetti in oro di valore ancora da determinare. I banditi sono attualmente ricercati dai poliziotti del commissariato Tuscolano, mentre procedono con i rilievi sul luogo del crimine.

Rapina a Cinecittà, rapinatori minacciano la proprietaria di casa

I due uomini mascherati hanno fatto irruzione nella casa. Si presume che abbiano sfruttato una porta finestra già danneggiata per entrare. Una volta all’interno, nella cucina, la donna di 60 anni li ha trovati di fronte, con il volto nascosto e armati di un’asta di ferro.

I rapinatori sono passati all’azione immediatamente, minacciando la donna con l’asta di ferro e chiedendo tutto ciò che potesse essere di valore in casa. Alla fine, sono riusciti a ottenere l’apertura della cassaforte, dove erano conservati denaro e gioielli. La donna ha poi constatato che i ladri hanno portato via circa 10 mila euro in contanti e altri oggetti di valore ancora da determinare.

Successivamente, i due si sono dati alla fuga, scendendo dal balcone della cucina. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Tuscolano per effettuare rilievi e avviare la caccia ai malviventi.