29.1 C
Roma

Report Mal’aria di Legambiente: Frosinone in cima alla classifica per inquinamento

Il report Mal’Aria di Legambiente del 2024 fornisce un quadro preoccupante della qualità dell’aria nelle città italiane, evidenziando i problemi legati all’inquinamento da PM10, PM2.5 e biossido di azoto (NO2). Nel 2023, su 98 città monitorate, ben 18 hanno superato i limiti giornalieri di PM10, con Frosinone in testa alla lista con 70 giorni di sforamento, seguita da altre città del Nord e del Centro come Torino, Treviso, Mantova, Padova e Venezia.

Il report Mal’Aria boccia Frosinone

Nonostante una riduzione generale dei livelli di inquinanti atmosferici nel 2023, la situazione descritta dal rapporto Mal’aria rimane critica e molte città faticano ad adeguarsi ai nuovi target al 2030 proposti dall’UE. Se il 2030 fosse già qui, il 69% delle città risulterebbe fuorilegge per il PM10, l’84% per il PM2.5 e il 50% per l’NO2.

Le città italiane presentano considerevoli ritardi rispetto ai valori più stringenti proposti per il 2030 e consigliati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Ad esempio, per il PM10, le città come Padova, Verona e Vicenza risulterebbero fuorilegge con valori di 32 µg/mc, mentre per il PM2.5, Padova, Vicenza e Treviso supererebbero i limiti con valori di 24, 23 e 21 µg/mc rispettivamente. Anche per l’NO2, il 50% delle città resterebbe fuori legge.

Il commento di Legambiente

La situazione nella regione Lazio, considerando i dati rilevati, richiede un’attenzione particolare e interventi mirati per affrontare l’inquinamento atmosferico e migliorare la qualità dell’aria per i cittadini.

Secondo Legambiente, è necessario un cambiamento radicale e misure strutturali integrate per affrontare l’inquinamento atmosferico, coinvolgendo diverse fonti di smog come il riscaldamento degli edifici, l’industria, l’agricoltura, la zootecnia e la mobilità.

È importante promuovere soluzioni trasversali che possano ridurre efficacemente le emissioni e migliorare la qualità dell’aria, salvaguardando la salute delle persone e l’ambiente naturale.

 

ULTIME NOTIZIE

Incidente Balduina, anziana travolta e uccisa: grave la figlia

Un drammatico incidente si è verificato nel quartiere Balduina di Roma nella notte di...

Nuovi progetti a Rieti, dalla Regione 9,5 milioni per finanziarli

9,5 milioni di euro per finanziare nuovi progetti a Rieti. La convenzione sulle Strategie...

Gli stacca un dito con un morso e lo ingoia: follia a Lavinio

Un quarantenne pakistano è stato arrestato per tentato omicidio e lesioni dopo aver morso...

Tenta di tagliarle la gola con un taglierino: arrestato

Un uomo di 66 anni è stato arrestato a seguito di un'operazione congiunta tra...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...

Classifica sindaci, come si è piazzato Gualtieri

Classifica sindaci, il primo cittadino di Roma Gualtieri è terz'ultimo in Italia: perse in...
00:01:08

Maxirissa nel Viterbese, 6 feriti

Maxirissa a bottigliate e coltellate a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo. Tutto è...