Home NOTIZIE ATTUALITÀ Roma KO Expo: le reazioni a caldo

Roma KO Expo: le reazioni a caldo

Flop Expo Roma

Roma KO Expo: con appena 17 voti la Capitale esce sconfitta in modo pesante. Vince Riad con 119 voti. Busan ha conuistato 29 voti.

expo

Alla festa saudita per vittoria di Riad all’Expo 2030 segue l’amarezza italiana, con una serie di commenti a caldo.

Roma KO Expo, le parole di Gualtieri

Quella di Roma all’Expo 2030 è stata “una brutta sconfitta, siamo amareggiati”, dice sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, rispondendo ai cronisti al termine della riunione dei delegati del Bie a Issy-Les-Molineaux.

Occorre “sportivamente accettare la sconfitta”, ha detto Gualtieri, ammettendo che quella di Riad è una “vittoria schiacciante“. Ma quello di Roma era “un bellissimo progetto”, ha continuato Gualtieri.

Roma KO Expo, duro sfogo Massolo

Su Expo 2030 “la delusione c’è, naturalmente, è una delusione dei numeri che sembrano dimostrare un consolidamento del consenso di Riad che non penso sia necessariamente quello degli ultimi giorni e delle ultime settimane. D’altro canto, non penso che l’universalità di Roma passi necessariamente per l’esposizione universale”.

Leggi anche: Expo 2030 a Riad, Roma sconfitta. Gualtieri: ‘amareggiati’

Sono le parole dell ministro dello Sport Andrea Abodi, rispondendo ai cronisti al termine della riunione dei delegati del Bie a Issy-Les-Molineaux, alle porte di Parigi. Oggi “c’è la necessità di una città che vuole evolvere, vuole crescere, si vuole sviluppare. C’è un dossier qualitativo a cui il governo ha dato tutto il supporto dal primo giorno in cui siamo arrivati”, ha continuato Abodi, chiarendo: “Funziona così, questo è il senso della squadra nazionale. Mi auguro che il patrimonio che è stato comunque realizzato da donne e uomini in questi anni non vada disperso e trovi una sua attuazione perché lo merita la città e lo merita la nazione”.