Home NOTIZIE ATTUALITÀ Sciopero trasporti Roma, lunedì 27 novembre metro e bus a rischio: orari...

Sciopero trasporti Roma, lunedì 27 novembre metro e bus a rischio: orari e fasce di garanzia

sciopero trasporti Roma

Nuovo sciopero dei trasporti e nuovi disagi in arrivo per gli utenti dei mezzi pubblici a Roma. Lunedì 27 novembre bus, metro e tram a rischio nella Capitale dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio per la mobilitazione nazionale di 24 ore indetta da Usb a cui hanno aderito la segreteria regionale dell’Usb Lavoro Privato e il sindacato Orsa.

Protestano inoltre i sindacati Sgb e Cub che hanno aderito nella stessa giornata allo sciopero nazionale proclamato da Cobas, Adl, Sgb e Cub Trasporti.

Sciopero trasporti, lunedì 27 novembre metro e bus a rischio a Roma: orari e fasce di garanzia

Lo sciopero riguarda l’intera rete Atac e di RomaTpl nel territorio di Roma Capitale e nei comuni della città metropolitana serviti. Sulla rete Atac lo sciopero riguarda anche i collegamenti eseguiti da altri operatori in regime di subaffidamento. Mezzi a rischio anche sulla rete Cotral, tra cui Roma-Lido (Metromare) e Roma-Viterbo.

Durante lo sciopero, quindi, il servizio sarà garantito esclusivamente durante le fasce di garanzia, ovvero da inizio del servizio diurno alle ore 8.29 e dalle ore 17 alle 19.59.

metro A di Roma

Articolazione dello sciopero

Nella notte tra il 26 e il 27 novembre, come informa Atac, non è garantito il servizio delle linee bus notturne (linee “n”). Garantito invece il servizio delle linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980 e delle linee 314-404-444 della società RomaTpl.

Nella giornata del 27 novembre sono garantite le corse nelle fasce di garanzia, mentre è a rischio il servizio sull’intera rete dalle ore 8.30 alle ore 17.00 e dalle ore 20.00 al termine del servizio diurno.

Leggi anche: Roma, 70mila api in un appartamento in via Gregorio VII: il miele cola dalla parete

Non sono garantite anche le linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980 e delle linee 314-404-444 della società RomaTpl.

Per quanto riguarda la notte tra il 27 e il 28 novembre il servizio delle linee bus notturne (linee “n”) è garantito. A rischio dopo le ore 24, le linee diurne che hanno corse programmate oltre la mezzanotte; le corse notturne delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980 e quelle delle linee 314-404-444 di RomaTpl.

Accessibilità, biglietterie e parcheggi

Durante le sciopero, nelle stazioni della rete metroferroviaria che resteranno, eventualmente aperte, non sarà garantito il servizio di scale mobili, ascensori e montascale. Durante lo sciopero non è garantito il servizio delle biglietterie, mentre i parcheggi di interscambio restano aperti. I bike box delle stazioni, eventualmente chiuse non saranno disponibili ad eccezione del bike box della stazione Ionio. Il servizio delle biglietterie on-line non subirà alcuna interruzione.