Home NOTIZIE CRONACA Totti-Blasi, è ancora gelo sui Rolex: gli orologi finiscono in una cassetta...

Totti-Blasi, è ancora gelo sui Rolex: gli orologi finiscono in una cassetta cointestata

Totti-Ilary Blasi, la saga dei Rolex continua. I due ex coniugi si sono visti ieri in una banca del centro di Roma per porre fine, almeno momentaneamente, alla disputa dovuta al possesso degli orologi di lusso, fino a ieri tenuti dalla conduttrice televisiva.

Ieri Totti e Blasi si sono incrociati, tra di loro poche parole, sguardi freddi. Il motivo dell’incontro? La consegna dei Rolex da parte di Ilary Blasi. Ma a rendere teso l’incontro è stato un particolare svelato da Repubblica: Totti, infatti, ha portato con sé un esperto di Rolex.

In sostanza, l’ex capitano della Roma voleva accertarsi che l’ex moglie stesse consegnando gli esemplari originali. I due ex coniugi sono arrivati all’incontro accompagnati dai rispettivi avvocati: Totti con Antonio Conte, Ilary con Alessandro Simeone e Pompilia Rossi.

Totti-Ilary, Rolex condivisi: cosa succede

totti ilary blasi
ilaryblasi-isola-famosi

Come detto, la diatriba sui Rolex è solo sospesa. Perché fino a quando non verrà accertato a chi debbano andare, il giudice ha deciso che gli orologi possano essere utilizzati da entrambi. A una condizione, però: servirà il consenso di tutte e due.

Per questo gli orologi sono stati depositati una cassetta cointestata in una banca al centro di Roma. Da lì finiranno al polso di Totti o di Ilary solo dopo il consenso dell’altro. Insomma, la battaglia dei Rolex è giunta solo a una tregua, ma la fine appare ancora lontana.