Home NOTIZIE CRONACA 15enne aggredito e rapinato nel Parco Meda a Pietralata: il giovane vittima...

15enne aggredito e rapinato nel Parco Meda a Pietralata: il giovane vittima di una trappola

rissa giovani parco meda

Un terribile episodio di violenza è accaduto nel quartiere di Pietralata, a Roma. Un 15enne è stato attirato in una trappola e brutalmente picchiato e derubato da una gang di giovani.

L’evento ha avuto luogo in pieno giorno nel Parco Meda, solitamente frequentato dagli abitanti della zona. La madre del giovane ha sporto denuncia-querela ai carabinieri di Casal Bertone, narrando l’orrore subito dal figlio.

Cosa è successo nel Parco Meda

Il pomeriggio di mercoledì 4 ottobre, nel tranquillo Parco Meda situato nel quartiere Tiburtino a Pietralata, si è trasformato in un incubo per un 15enne e i suoi amici.

Mentre si trovavano presso nell’area verde, un coetaneo si è avvicinato al giovane, fingendo di essere disorientato e chiedendo indicazioni per raggiungere il parco. I buoni propositi degli adolescenti li hanno portati a offrire gentilmente la loro assistenza, e così hanno accompagnato il coetaneo nel parco.

parco meda rissa rapina
L’episodio è avvenuto nel Parco Filippo Meda a Roma

Caduto in trappola

Tuttavia, una volta dentro il Parco Meda, l’atmosfera si è improvvisamente raffreddata. Il gruppo di amici è stato circondato da un altro gruppo di giovani, composto da “cinque ragazzi e tre ragazze”, secondo quanto riferito dalla vittima nella sua denuncia.

Era una trappola ben orchestrata. La gang ha iniziato a circondare i ragazzi in modo minaccioso, mettendoli in guardia. Temendo il peggio, il gruppo di amici ha cercato di allontanarsi, ma la gang li ha inseguiti implacabilmente.

Preso a calci e pugni

Il 15enne è stato presto raggiunto dalla gang, subendo un’aggressione fisica brutale. È stato preso a pugni e calci, e i suoi abggressori hanno anche sottratto il suo borsello che portava a tracolla.

Nel frattempo, nessun passante o altro cittadino è intervenuto per fermare l’aggressione, tranne una signora che ha cercato di aiutare ma ha ottenuto solo uno spintone in risposta, senza riuscire a impedire alla gang di allontanarsi.

Il giovane, scosso e ferito, ha cercato aiuto e ha contattato suo padre, il quale ha prontamente chiamato il numero di emergenza 112. I carabinieri della stazione Roma Casal Bertone sono intervenuti in piazza Amilcare Zamorani per raccogliere la denuncia e assistere il giovane. Il 15enne è stato successivamente portato all’ospedale Sandro Pertini per cure sanitarie e, dopo essere stato medicato, è stato dimesso.