Home NOTIZIE SPORT Scoppia il caso Lukaku furioso su Instagram dopo Roma – Torino: “Mi...

Scoppia il caso Lukaku furioso su Instagram dopo Roma – Torino: “Mi hanno insultato”. Cosa è successo

Romelu Lukaku è tornato a far parlare di sé, ma stavolta non solo non per le grandi prestazioni con la maglia della Roma. Dopo una estate turbolenta, segnata da critiche, insulti e indiscrezioni di mercato, l’attaccante belga ha deciso di rispondere a tono ai suoi detrattori attraverso i social media.

Il percorso di Lukaku con la Roma è iniziato nel migliore dei modi, con il suo primo gol in campionato contro l’Empoli, seguito da una rete in Europa League contro lo Sheriff e, infine, la rete contro il Torino domenica sera. Il belga sembra non fermarsi più, dimostrando il suo valore come uno dei migliori attaccanti del calcio europeo.

Lukaku, sfogo social

roma maglia home stemma 2023 2024 gpo min 1

Ma non è solo il suo rendimento in campo a far notizia. Dopo la partita contro il Torino, Lukaku ha condiviso uno sfogo su Instagram, rivolgendosi a tutti coloro che lo hanno criticato e insultato nel corso degli ultimi mesi. Le sue parole sono state chiare e cariche di emozione: “Mi hanno insultato. È questa la putt… di una verità.” Questa dichiarazione è stata accompagnata da un’emoji zen e una nuvoletta pensierosa, dimostrando la sua profonda riflessione sulle difficoltà affrontate.

José Mourinho, l’allenatore della Roma, ha elogiato Lukaku dopo la partita, definendolo un “giocatore fantastico” e dichiarando di essere molto contento di lui. Questo apprezzamento da parte dell’allenatore potrebbe essere un ulteriore stimolo per Lukaku a continuare a dare il massimo in campo.

Marotta su Lukaku

Ma le parole sul trasferimento di Lukaku all’Inter non sono venute solo da Mourinho. Beppe Marotta, dirigente dell’Inter, ha commentato la situazione dicendo: “Ci siamo rimasti male, avevamo instaurato un rapporto molto caloroso, pieno di affetto con lui.”