Home VIDEO INTERVISTE Arturo Mariani, fondatore ASD Roma Calcio Amputati & Academy Proabile a Non...

Arturo Mariani, fondatore ASD Roma Calcio Amputati & Academy Proabile a Non solo Roma – 26/09/2023

IL SOGNO “IMPOSSIBILE” DIVENTATO REALTà: L’INCREDIBILE STORIA DI ARTURO MARIANI E DELL’ASD ROMA CALCIO AMPUTATI

Ospite in collegamento Arturo Mariani, fondatore ASD Roma Calcio Amputati & Academy Proabile

Lo sport è davvero in grado di infrangere ogni barriera? Sì, può, e ci sono storie che sono l’esatta dimostrazione di questo. Tra queste, quella dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Roma Calcio Amputati, una realtà nata dal sogno “impossibile” di Arturo Mariani: indossare la maglia giallorossa della As Roma, la squadra per la quale fa il tifo. Nato con una gamba sola, Arturo Mariani ha sempre coltivato la passione per il calcio ed inseguito quel desiderio. Con la Nazionale Italiana di Calcio Amputati, ha disputato un Mondiale in Messico e due Europei.

Nel dicembre 2021, a 3 anni dal primo campionato di calcio amputati, nasce la Roma Calcio Amputati, la prima squadra della Capitale. Il sogno di Arturo Mariani è diventato realtà grazie al sostegno e al supporto di professionisti del mondo sportivo, del Terzo Settore e persone che hanno trasformato la disabilità in arma vincente.

Consapevole delle difficoltà di tanti ragazzi disabili di poter accedere alle attività sportive, Arturo Mariani ha inoltre dato vita al progetto “Academy ProAbile” : una realtà che sarà molto di più di una scuola calcio inclusiva che abbatte le barriere culturali. Vuole attestarsi come punto di riferimento per il territorio e diventare la rappresentazione plastica di come ogni individuo, indipendentemente dalle sue condizioni, è in grado di compiere qualsiasi azione, di scoprire il proprio potenziale o talento, di crescere, di inseguire una passione e di esprimere sé stesso, grazie al linguaggio universale dello sport. In questa maniera, la parola “disabile” viene ribaltata dal neologismo “proabile”.

L’obiettivo, quindi, è favorire l’inclusione sociale, lo sviluppo delle capacità relazionali, l’integrazione e l’abbattimento di qualsiasi barriera.

Il progetto si svilupperà con un programma d’incontri settimanali nella struttura dello Stadio Comunale di Guidonia, sarà curato da uno staff di professionisti dello sport e della disabilità. Le varie figure coinvolte nel progetto collaboreranno con ruoli e competenze specifici, ma complementari tra loro.

La Roma Calcio Amputati avvierà nelle scuole e in ambiti sociali e culturali, attività ed eventi di sensibilizzazione, per affermare nella cultura di massa quei valori che rendono migliore il mondo in cui viviamo.

Con l’Academy ProAbile si vuole creare un nuovo modo di pensare, dove vi sia inclusione e rispetto, dove ogni singola persona sia accettata e accolta indipendentemente dalla sua capacità o disabilità. Sono organizzati allenamenti e attività sportive per far emergere le capacità individuali e le diverse abilità, ed ognuno potrà vivere momenti di sport e partecipare attivamente ad eventi attraverso i quali sentirsi pienamente coinvolti.

Pro-Abile consente di sperimentare attività formative e sportive accessibili a tutti adattando le proposte e valorizzando così le diverse abilità presenti. L’approccio metodologico fondato sui diritti umani e così strutturato genera occasioni di conoscenza diretta, possibilità di lavoro tra pari e condivisione di momenti sportivi ed emozionanti, che inevitabilmente accrescono la disponibilità all’accoglienza della diversità intesa appunto a 360 gradi.

Le proposte di Pro-Abile: uno Sport educativo che propone una formazione sportiva educativa in un’ottica di cultura inclusiva che sottolinea sia l’eccellenza atletica, sia l’attenzione alle diverse abilità e valorizza la realizzazione personale; l’Educazione ai valori, attraverso cui si forniscono strumenti efficaci per realizzarsi nello sport, con l’obiettivo di consolidare amicizie e produrre un atteggiamento positivo verso una pratica di inclusività, rafforzando la rete sociale.