32 C
Roma

38enne ucciso a colpi di pistola a Tor Bella Monaca: morto Daniele Di Giacomo, lite per motivi passionali

Spari in strada a Tor Bella Monaca, un uomo è stato ucciso e una donna ferita in un agguato nella periferia est di Roma nel pomeriggio di ieri giovedì 15 settembre. La vittima è Daniele Di Giacomo, 38 anni residente alla Borghesiana colpito a morte da colpi d’arma da fuoco davanti alla fidanzata in via Ferdinando Quaglia, nota piazza di spaccio del quartiere. Stessa strada dove tre giorni fa è stato trovato in fin di vita un 48enne romano massacrato e lasciato a terra dagli aggressori. 

Ucciso a colpi di pistola in strada a Tor Bella Monaca: la vittima è Daniele Di Giacomo

L’uomo è stato colpito e ucciso da almeno 4 colpi di pistola. Uno degli spari ha centrato al ginocchio la compagna che si trovava in auto con lui. Secondo una prima ricostruzione la vittima era uscita dal tabaccaio per fare ritorno in macchina. Con lui una donna. La coppia sale sul suv e  presto avviene l’agguato: una serie di colpi sparati contro il finestrino della portiera del conducente che muore davanti alla fidanzata ferita ma non in pericolo di vita. Il killer a volto coperto è poi scappato. Il movente però non sarebbe legato ad attività criminali, ma di natura passionale. 

Il movente: ipotesi delitto passionale

La sorella della vittima riporta il Messaggero avrebbe dato elementi utili per rintracciare il presunto colpevole. Il sospetto è che la causa del delitto sia da cercare nella relazione che l’uomo, sposato con figli, aveva o aveva avuto con una 26enne italiana di origini marocchine, impegnata a sua volta con un uomo di Tor Bella Monaca. La ragazza che era con lui in auto al momento dell’agguato. Un movente che sarebbe legato a motivi di gelosia, ma non si escludono ulteriori piste. Saranno le indagini della squadra mobile, sul posto con la polizia scientifica, a chiarire i contorni dell’omicidio.

Controlli a tappeto: nuovo blitz a Tor Bella Monaca

A poche ore dal delitto, è scattato un nuovo blitz delle forze dell’ordine a Tor Bella Monaca. Questa mattina sono almeno cento i carabinieri impegnati in un’operazione nell’ambito di azioni pianificate dal Prefetto di Roma Lamberto Giannini. Decine le perquisizioni da parte dei militari, anche con unità cinofile, alla ricerca di droga e armi.

ULTIME NOTIZIE

Trofeo Terminillo Legend Cup: tra calcio e solidarietà

Trofeo Terminillo Legend Cup, in campo il 30 luglio Il campo sportivo d'Altura, "Enrico Leoncini",...

Rome Startup Week 2024, anticipazioni dell’evento a settembre

La quarta edizione della Rome Startup Week si terrà al Gazometro di Roma il...

Mondo Paralimpico, Arcigli in Thailandia per il Para Table Tennis Training Camp

Mondo Paralimpico, tecnico azzurri impegnato con atleti provenienti da sette Federazioni Il tecnico paralimpico azzurro,...

Max Pezzali in concerto a Roma dal 24 al 26 gennaio

Max Pezzali torna a Roma, dopo il concerto estivo il cantante torna nella Capitale...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Giochi da tavolo, strumento per sostenere le persone con autismo. Lo studio

I giochi da tavolo sono amati da chiunque trovi del piacere nello stare assieme,...

Una palazzina per il progetto “Dopo di noi”: partiti i lavori di bonifica

Il 16 luglio sono iniziati i lavori di bonifica della palazzina municipale situata in...
00:01:06

Morta a Roma Alba Gonzales

Si è spenta a Roma, dopo una lunga malattia, Alba Gonzales, ballerina, cantante lirica...