19.2 C
Roma

Mondiali basket, Italia batte Portorico e vola ai quarti

MANILA (FILIPPINE) (ITALPRESS) – L’Italbasket batte Portorico
73-57 ed approda ai quarti di finale dei Mondiali. L’Italia torna tra le prime 8 al mondo dopo 25 anni dall’ultima volta (Grecia 1998) proprio nel giorno delle 200 gare in azzurro del capitano Gigi Datome (11 punti con 3/5 da tre) che con Melli (7 e 12 rimbalzi) e Fontecchio (12 con 12 rimbalzi) è stato tra i protagonisti di questo successo. “Non ci credeva nessuno, siamo
come imbucati alla festa. Probabilmente era giusto così, ma giustifico chi non ci ha creduto perchè non conosce i miei meravigliosi ragazzi. Penso sia una delle pagine più belle della nostra pallacanestro” le parole del ct Pozzecco alla fine del match. Portorico parte bene (4-0), all’Italia servono un paio di minuti per sbloccarsi e rifilare un parzialone di 15-0 (Tonut ne firma 10 da solo) e provare a mettere il match su un binario favorevole. Waters (13 alla fine, il migliore dei suoi), dall’altra parte, non è d’accordo e spinge i suoi alla reazione che si concretizza in un parziale di 11-3 (18-15) che rimette in gioco i portoricani, che si distraggono un pò nel finale di primo quarto subendo un nuovo parziale Italia firmato Spissu, Datome e Ricci che segna il 22-15 al 10′. Nel secondo periodo, gli azzurri rimangono con un buon vantaggio costantemente, anche grazie all’apporto di Procida e Severini ed al dominio ai rimbalzi sia in attacco che in difesa (19+29 per un totale di 48), ma il tiro da fuori funziona poco (9/34 alla fine), il Portorico non demorde ed arriva fino al -2 (36-34) andando al riposo sul 39-36. In avvio di ripresa, la formazione di Nelson approfitta di un momento di incertezza azzurro e con Pineiro e Thompson si porta avanti (43-41 al 5′). L’Italia non si scompone, reagisce con Ricci, poi Datome e Fontecchio mettono due triple di fila che ridanno fiato alla squadra di Pozzecco che va al’ultimo riposo sopra di 4 (51-47). Nell’ultima parte di gara sale in cattedra anche Ricci (15 punti) che col tiro dalla distanza e con un libero di Severini permette all’Italia di andare sul +13 (63-50) a 6′ dal fischio della sirena. Nel finale, Portorico ci prova senza sosta a rimettersi in partita ma l’Italia rimane lucida e chiude con il massimo vantaggio: 73-57 il finale.
– foto Image –
(ITALPRESS).

Leggi Anche

L’oasi di Ninfa arriva anche in Spagna: inaugurato il parco ad Algueña

Il borgo di Doganella di Ninfa e la cittadina di Algueña, situata nella comunità...

International Street Food 2024: a Velletri per la 57ª tappa

Dal 24 al 26 maggio 2024, l’VIII Edizione dell’International Street Food farà tappa a...

Cattivissimo – Puntata di Martedì 21 Maggio 2024

A Cattivissimo oggi bisogna fare i conti con un Marco Rollo che si è...

Estrazioni Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto del 21 maggio 2024: i numeri vincenti

Estrazioni 21 maggio 2024 per i concorsi di Lotto, SuperEnalotto, 10eLotto e Simbolotto. I...

Continua a leggere su radioroma.it

ARTICOLI CORRELATI

L’oasi di Ninfa arriva anche in Spagna: inaugurato il parco ad Algueña

Il borgo di Doganella di Ninfa e la cittadina di Algueña, situata nella comunità...

International Street Food 2024: a Velletri per la 57ª tappa

Dal 24 al 26 maggio 2024, l’VIII Edizione dell’International Street Food farà tappa a...

Cattivissimo – Puntata di Martedì 21 Maggio 2024

A Cattivissimo oggi bisogna fare i conti con un Marco Rollo che si è...