21.1 C
Roma

Allegri e la Juve ripartono “Dobbiamo tornare in Champions”

TORINO (ITALPRESS) – Massimiliano Allegri e la sua Juventus sono pronti a ripartire. Il primo obiettivo dei bianconeri, dichiarato dal tecnico in conferenza stampa, è “tornare in Champions”. “La squadra sta facendo bene, sono molto contento di come stiamo lavorando. Non abbiamo ‘rivalsè per quanto successo la scorsa stagione: erano cose esterne il campo. Adesso abbiamo chiuso questo capitolo e pensiamo al futuro: dobbiamo conquistarci la Champions, anzi tornare in quella Champions che l’anno scorso sul campo avevamo conquistato. Non giocare la Champions, per un club come il nostro, è una cosa che ci lascia spiazzati”, ha detto il tecnico della Juve, alla vigilia del debutto nella Serie A 2023-2024 in casa dell’Udinese.
“Con il nuovo direttore Giuntoli, e anche con Giovanni Manna, c’è un buon rapporto. C’è un gruppo di lavoro ottimo. Di questo sono molto contento. Il mercato? Ci pensa la società, sono felice della rosa che ho a disposizione. Obiettivo scudetto? Lo vedremo strada facendo; intanto dovremo essere bravi a stare nelle prime quattro posizioni”, ha aggiunto l’allenatore dei bianconeri.
Per il momento Allegri non parla di calciomercato ma si concentra sul “ritorno” di Chiesa e sulle condizioni del gruppo, in particolare di Vlahovic e di Pogba. “Chiesa è tornato: rispetto allo scorso anno ha più consapevolezza e serenità. Ha una gamba diversa. Vlahovic ha passato un momento di alti e bassi anche lui: ha avuto problemi di pubalgia ma ora sta meglio. Non è ancora al 100 per 100 perchè ha saltato una parte della preparazione. Abbiamo anche Milik, non avremo a disposizione invece Kean, che purtroppo ha preso un colpo e non sarà con noi domani. Ci sarà poi Yildiz, che arriva dal settore giovanile ma che è davvero bravo”, ha precisato Allegri. Infine, su Pogba: “Di Paul sono felice per gli ultimi giorni di lavoro e per la partitella che ha fatto l’altro giorno. Purtroppo, ha subito questo infortunio lo scorso anno e viene da un anno e mezzo di inattività. Averlo a disposizione per tutte le partite sarebbe un bel vantaggio per noi: sappiamo che la sua condizione può solo crescere. Per domani valuterò se portarlo o meno a Udine”.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Leggi Anche

Roma, tenta di corrompere i finanzieri per evitare il sequestro della merce: arrestato

Con una "mazzetta" da 500 euro ha tentato di corrompere una pattuglia di Finanzieri...

Punto di Rottura – Puntata di Martedì 21 Maggio 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4u1tmr/ Punto di Rottura, il programma che spacca l'informazione a metà, si è occupato oggi...

Taxi, oggi sciopero nazionale: manifestazione a Roma

Sciopero dei taxi a livello nazionale oggi, martedì 21 maggio. I tassisti hanno incrociato...

Ultima Generazione, blitz al Ministero della Salute

Questa mattina alle 10.15, sei membri della campagna Fondo Riparazione di Ultima Generazione hanno...

Continua a leggere su radioroma.it

ARTICOLI CORRELATI

Roma, tenta di corrompere i finanzieri per evitare il sequestro della merce: arrestato

Con una "mazzetta" da 500 euro ha tentato di corrompere una pattuglia di Finanzieri...

Punto di Rottura – Puntata di Martedì 21 Maggio 2024

https://rumble.com/embed/pj.v4u1tmr/ Punto di Rottura, il programma che spacca l'informazione a metà, si è occupato oggi...

Taxi, oggi sciopero nazionale: manifestazione a Roma

Sciopero dei taxi a livello nazionale oggi, martedì 21 maggio. I tassisti hanno incrociato...