17 C
Roma

Roma, sciopero trasporti venerdì 7 luglio: tram, metro e bus a rischio sulla rete Atac e Cotral

Nuovo sciopero dei trasporti a Roma. Per la giornata del 7 luglio 2023, l’organizzazione Faisa Confail ha indetto una protesta di 24 ore che interesserà la rete di Atac, Roma Tpl. Come sempre saranno attivate le fasce di garanzia. Durante lo sciopero, quindi, il servizio sarà garantito da inizio del servizio diurno alle ore 8.30 e dalle ore 17 alle ore 20.

Lo sciopero riguarderà anche Cotral la compagnia dei trasporti laziali. Anche in questo caso il servizio su bus e linee ferroviarie Roma-Lido (Metromare) e Roma Viterbo è garantito fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20.

Sciopero trasporti Roma venerdì 7 luglio: modalità

Nel territorio di Roma Capitale, lo sciopero riguarda l’intera rete Atac e l’intera rete RomaTpl. Sulla rete Atac lo sciopero riguarda anche i collegamenti eseguiti da altri operatori in regime di subaffidamento. Nella notte del 6 luglio non è garantito il servizio delle linee bus notturne (linee la cui denominazione inizia per “n”). Garantito invece il servizio delle linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980

Nella notte tra venerdì 7 e sabato 8 luglio, non sarà garantito il servizio delle linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee 38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 314, 404, 444, 451, 664, 881, 916 e 980. Non garantite anche le corse metro previste oltre le ore 24. Garantito, invece, il servizio delle linee “n”.

Accessibilità, biglietterie e parcheggi

Durante le sciopero, nelle stazioni della rete metro che resteranno, eventualmente aperte, non sarà garantito il servizio di scale mobili, ascensori e montascale. Non garantito il servizio delle biglietterie Atac. I parcheggi di interscambio restano aperti. Il servizio delle biglietterie on-line non subirà alcuna interruzione. 

Sciopero trasporti Roma venerdì 7 luglio: le motivazioni

Lo sciopero è stato indetto per rivendicare “la mancanza di contenuti essenziali per la categoria, soprattutto in relazione all’aumento del costo della vita in atto, la sicurezza sul lavoro, l’orario, l’organizzazione del lavoro, le condizioni di lavoro delle donne e tutte quelle tematiche che richiedono urgente e necessaria attenzione”.

Continua a leggere su radioroma.it

Leggi Anche

Inter-Lazio, missione Europa: le probabili formazioni

Lazio a caccia di punti per l'Europa, l'Inter per festeggiare, davanti al proprio pubblico,...

Roma-Genoa, i giallorossi salutano l’Olimpico: le probabili formazioni

Ultima casalinga ed ennesimo sold out stagionale per la Roma. In un Olimpico gremito,...

Monza-Frosinone, in Lombardia per la salvezza: le probabili formazioni

Frosinone in campo, questo pomeriggio alle 15, contro il Monza, in una gara fondamentale...

De Rossi: “Accordo in 10 minuti per il prolungamento. Emozionante incontrare Gilardino e Strootman”

De Rossi: "Dobbiamo capire le condizioni di Dybala" Daniele De Rossi, tecnico della Roma, ha...

ARTICOLI CORRELATI

Inter-Lazio, missione Europa: le probabili formazioni

Lazio a caccia di punti per l'Europa, l'Inter per festeggiare, davanti al proprio pubblico,...

Roma-Genoa, i giallorossi salutano l’Olimpico: le probabili formazioni

Ultima casalinga ed ennesimo sold out stagionale per la Roma. In un Olimpico gremito,...

Monza-Frosinone, in Lombardia per la salvezza: le probabili formazioni

Frosinone in campo, questo pomeriggio alle 15, contro il Monza, in una gara fondamentale...