Home NOTIZIE CRONACA Termini, Codacons: “Il parcheggio di via Marsala è una giungla”

Termini, Codacons: “Il parcheggio di via Marsala è una giungla”

immagine di repertorio

Una giungla, così il Codacons ha definito il parecchio di via Marsala, a Termini. L’associazione dei consumatori, in una nota, ha affermato che il parcheggio auto “Park in station” gestito dal gruppo Ferrovie è una vera e propria giungla, tra ascensori fuori uso e indicazioni confuse agli utenti. Il Codacons ha infatti segnalato disagi per i cittadini che usufruiscono del sevizio per lasciare l’auto e raggiungere i binari della stazione Termini.

Il presidente Carlo Rienzi ha fatto sapere: “Una volta parcheggiata l’automobile ci si perde in un labirinto caratterizzato da indicazioni confuse se non addirittura contraddittorie. Gli ascensori che dovrebbero portare ai binari risultano quasi tutti non funzionanti, con la conseguenza che occorre fare diversa strada prima di trovarne uno operante. Una volta saliti in superficie, ci si accorge di trovarsi in un punto molto distante dai binari, con la conseguenza che occorre rimettersi in cammino per raggiungere il proprio treno”.

Conclude il presidente del Codacons: “Crediamo che il parcheggio di via Marsala sia un servizio essenziale per gli utenti e per i passeggeri delle ferrovie, e pertanto chiediamo oggi alla società di intervenire per rendere più funzionale ed efficiente il parcheggio, migliorando le informazioni rese agli automobilisti, riattivando gli ascensori attualmente fuori uso e facilitando il percorso dei cittadini”.

G.