Home NOTIZIE CRONACA Fiumicino, cantiere navale sequestrato al porto canale

Fiumicino, cantiere navale sequestrato al porto canale

Sequestrato questa mattina un cantiere navale del porto canale a Fiumicino, specializzato in lavorazioni su scafi in legno. Il provvedimento disposto dalla Procura di Civitavecchia ed eseguito dal personale della Capitaneria di Porto di Roma è scaturito da una precedente attività di polizia giudiziaria, condotta d’iniziativa con la polizia provinciale e personale tecnico dell’Arpa.

Dalle verifiche sullo stato dei luoghi e sulla documentazione è stato accertato che il cantiere operava in assenza delle necessarie misure di convogliamento dei liquidi inquinanti prodotti dalle lavorazioni.

E’ risultato inoltre del tutto sprovvisto anche delle autorizzazioni alla gestione dei reflui oltre che dell’autorizzazione all’immissione in atmosfera dei fumi legati alle attività di cantiere, apprestamenti ed autorizzazioni necessari per l’esercizio dell’attività.

(eg)