17.3 C
Roma

Roma, aperte le iscrizioni ai nidi della Capitale: cosa c’è da sapere

Aperte le iscrizioni ai nidi di Roma, a partire da oggi e fino al 22 marzo. E’ online il bando presentare la domanda di iscrizione presso i nidi di Roma Capitale per l’anno 2023-2024. Sono in vigore, da quest’anno, i nuovi criteri di assegnazione dei punteggi per la graduatoria che consentono di ampliare le scelte a disposizione delle famiglie, di conciliare meglio i tempi di studio, lavoro e vita familiare e di promuovere l’occupazione delle donne.

Tra le novità introdotte dai nuovi criteri, la riduzione del divario di punteggio fra le famiglie con entrambi i genitori lavoratori e quelle in cui a lavorare è solo uno dei due e un punteggio specifico viene riconosciuto anche alle famiglie con genitori impegnati in percorsi di studio. Altra novità è rappresentata dalla possibilità per le famiglie di presentare domanda in un Municipio anche diverso da quello di residenza o domicilio, scegliendo fino a 6 servizi presso cui si desidera iscrivere il bambino o la bambina tra i servizi presenti nell’elenco pubblicato sul Portale Istituzionale di Roma Capitale. Le famiglie potranno inoltre effettuare una settima opzione di scelta, indicando un servizio educativo presente in altro Municipio.

E ancora, fa sapere il Comune, la possibilità d’iscrizione viene per la prima volta estesa anche ai casi in cui un genitore presti solo l’attività lavorativa nel territorio capitolino e ai non residenti né domiciliati nel territorio di Roma Capitale, qualora residenti o domiciliati in un Comune limitrofo. Quest’ultima opportunità è comunque legata alla disponibilità di posti e sulla base di intese tra i comuni interessati.

Come presentare la domanda per i nidi di Roma

La domanda va presentata in modalità esclusivamente online attraverso il Portale Istituzionale di Roma Capitale (www.comune.roma.it) seguendo il percorso Portale istituzionale – Servizi online – Scuola – Iscrizioni Nidi di Roma Capitale e Sezioni Ponte – Domanda online.

L’assessora alla Scuola, Formazione e Lavoro, Claudia Pratelli, ha commentato in merito: “L’impegno verso il potenziamento dei servizi educativi 0-3 anni va avanti spedito con tante novità di cui vado orgogliosa. Dopo l’abbattimento delle rette e la sperimentazione del prolungamento dell’orario di apertura di alcune strutture promosse lo scorso anno, che restano in vigore anche per il futuro, potenziamo le opportunità per le famiglie e mettiamo in campo meccanismi che facilitano l’emancipazione delle donne e la loro possibilità di accedere al mondo del lavoro”.

Ha concluso l’assessora: “Modificare il precedente sistema di attribuzione dei punteggi- spiega l’Assessora- significa rimuovere gli steccati che inchiodano le donne nel focolare domestico. Il vecchio sistema infatti penalizzando le famiglie con uno solo dei genitori lavoratore, quasi sempre le donne, contribuiva di fatto a relegare le donne al lavoro di cura. Oggi quel meccanismo insieme ad altri non c’è più. Insieme alla nuova scuola, scriviamo anche un nuovo modo di concepire la società e per questo progressivo impegno voglio davvero ringraziare il Sindaco, Roberto Gualtieri, l’intera giunta, la Presidente della commissione scuola, Carla Fermariello, tutti i consiglieri e le consigliere”.

G. 

Leggi Anche

Frosinone, comincia la preparazione in vista dell’Udinese

Frosinone, ancora personalizzato per Mazzitelli Il Frosinone prepara la sfida contro l'Udinese. Di Francesco fa...

Gasperini: “Si dice che il momento giusto è quando vinci, perché non cali nella considerazione”

Gasperini: "Dovremmo fare una gara attenta" Gianpiero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, ha presentato la storica finale...

Claudio Ranieri saluta il calcio

Giovedì l'ultima gara di Claudio Ranieri in panchina Claudio Ranieri, storico allenatore del Cagliari, della...

L’oasi di Ninfa arriva anche in Spagna: inaugurato il parco ad Algueña

Il borgo di Doganella di Ninfa e la cittadina di Algueña, situata nella comunità...

Continua a leggere su radioroma.it

ARTICOLI CORRELATI

Frosinone, comincia la preparazione in vista dell’Udinese

Frosinone, ancora personalizzato per Mazzitelli Il Frosinone prepara la sfida contro l'Udinese. Di Francesco fa...

Gasperini: “Si dice che il momento giusto è quando vinci, perché non cali nella considerazione”

Gasperini: "Dovremmo fare una gara attenta" Gianpiero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, ha presentato la storica finale...

Claudio Ranieri saluta il calcio

Giovedì l'ultima gara di Claudio Ranieri in panchina Claudio Ranieri, storico allenatore del Cagliari, della...