17.2 C
Roma

Geoingegneria e sostanze nocive (con Roberto Nuzzo e Francesco Cosentino)

Insieme a Roberto Nuzzo, maresciallo A.M. e al Dott. Francesco Cosentino, medico Chirurgo e ozonoterapeuta, parliamo di geoingengeria.

L’esperimento in Puglia

Si inizia con l’esperimento del 1988-1994 in Puglia per il potenziamento della pioggia tramite l’inseminazione delle nuvole con ioduro d’argento, uno studio dell’università israeliana di Tel Aviv del 1999, conclude che non ci sarebbero stati risultati soddisfacenti, in pratica l’esperimento non avrebbe portato ad un aumento delle precipitazioni. Ma quello che ci interessa è che dal 1988 al 1984 i cieli della Puglia sono stati irrorati con ioduro d’argento, una sostanza nociva per la salute dell’uomo e dell’ambiente.

Più di 60 paesi stanno attuando operazionie di “cluod seeding”, non c’è nessun complotto, ma solo una preoccupante realtà.

Il progetto di “oscurare il sole”

Ma le operazioni di geoingegneria si spingono anche a progetti per “oscurare il sole “tramite sostanze di cui non si conosce la composizione. Da un articolo del New York Times del 2017

Dieci jet Gulfstream, dotati di motori speciali che consentono loro di volare in sicurezza intorno alla stratosfera a un’altitudine di 70.000 piedi, decollano da una pista vicino all’Equatore. Il loro carico include migliaia di libbre di un composto chimico – zolfo liquido, supponiamo – che può essere spruzzato come gas dall’aereo. Non è un evento unico; i voli si svolgono durante tutto l’anno, disperdendo un carico che ammonta a 25.000 tonnellate. Se le cose vanno bene, il gas si trasforma in un aerosol di particelle che rimangono in alto e diffondono la luce solare per due anni. La ricompensa? Un rallentamento del riscaldamento terrestre, finché continueranno i voli Gulfstream.

Ipotesi forse fallimentare? Pericoli etici?

Nel frattempo, il lavoro di Keith ad Harvard è progredito. Questo mese, sta aiutando ad avviare il programma di ricerca sulla geoingegneria solare di Harvard, un ampio sforzo che inizia con un finanziamento di 7 milioni di dollari e intende raggiungere i 20 milioni di dollari in sette anni. Un sostenitore è la Hewlett Foundation; un altro è Bill Gates, che Keith consiglia regolarmente sul cambiamento climatico. Keith ha in programma di condurre un esperimento sul campo all’inizio del prossimo anno immettendo particelle nella stratosfera sopra Tucson.

Roberto Nuzzo riassume le sue ricerche sulla geoingegneria e introduce il dott. Cosentino, che analizza le sostanze utilizzate per l’inseminazione delle nuvole, i danni per la salute umana e l’ambiente e le possibili terapie in caso di esposizione.

Continua a leggere su radioroma.it

Leggi Anche

Inter-Lazio, missione Europa: le probabili formazioni

Lazio a caccia di punti per l'Europa, l'Inter per festeggiare, davanti al proprio pubblico,...

Roma-Genoa, i giallorossi salutano l’Olimpico: le probabili formazioni

Ultima casalinga ed ennesimo sold out stagionale per la Roma. In un Olimpico gremito,...

Monza-Frosinone, in Lombardia per la salvezza: le probabili formazioni

Frosinone in campo, questo pomeriggio alle 15, contro il Monza, in una gara fondamentale...

De Rossi: “Accordo in 10 minuti per il prolungamento. Emozionante incontrare Gilardino e Strootman”

De Rossi: "Dobbiamo capire le condizioni di Dybala" Daniele De Rossi, tecnico della Roma, ha...

ARTICOLI CORRELATI

Inter-Lazio, missione Europa: le probabili formazioni

Lazio a caccia di punti per l'Europa, l'Inter per festeggiare, davanti al proprio pubblico,...

Roma-Genoa, i giallorossi salutano l’Olimpico: le probabili formazioni

Ultima casalinga ed ennesimo sold out stagionale per la Roma. In un Olimpico gremito,...

Monza-Frosinone, in Lombardia per la salvezza: le probabili formazioni

Frosinone in campo, questo pomeriggio alle 15, contro il Monza, in una gara fondamentale...