Home NOTIZIE POLITICA Roma, Gualtieri: “Rifiuti? Situazione migliore, ma senza impianti non possiamo completare il...

Roma, Gualtieri: “Rifiuti? Situazione migliore, ma senza impianti non possiamo completare il piano”

Manifestazione Tutela Roma Sud

Ospite della trasmissione Omnibus di La7, il sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha parlato dei fondi in arrivo dal PNNR, che non finanzieranno i biodigestori cari al primo cittadino: “Stiamo lavorando a progetti alternativi. I fondi sono finiti tutti al nord: i bandi sono fatti per accontentare più comuni possibili e non più cittadini possibili”.

Ha aggiunto Gualtieri sul mancato finanziamento dei biodigestori a Roma: “Questo è un caso ancora diverso: sono stati finanziati solo pochi progetti. Roma sta comunque facendo molto bene sul PNNR e abbiamo finanziati il 90% dei bandi. Ora c’è un altro problema che l’aumento dei prezzi”.

Il sindaco di Roma ha poi toccato il tema caldo dei rifiuti: “Il miglioramento c’è: raccogliamo più di prima, abbiamo reintrodotto lo spazzamento. E’ migliorato ma non è adeguato al livello di pulizia che necessita la città. Finché non avremo impianti adeguati non potremo completare il piano rifiuti. Roma non ha impianti, e deve quindi costantemente cercare chi accolga i propri rifiuti. Con costi altissimi”.

Sul Termovalorizzatore: “Se Roma non lo facesse dovrebbe fare una mega discarica. Oggi i rifiuti della città vanno una parte nei termovalorizzatori in giro per l’Italia e nelle discariche della provincia. La scelta del Movimento 5 Stelle di contrastare il termovalorizzatore per ragioni politiche. Il congresso del PD? Servirà a definire il nuovo partito”, conclude.

G.