Home NOTIZIE CRONACA Roma, ruba smartphone al tassista mentre scarica bagagli: inseguito e bloccato

Roma, ruba smartphone al tassista mentre scarica bagagli: inseguito e bloccato

????????????????????????????????????

Ha approfittato della distrazione di un tassista per infilarsi in auto e rubare una smartphone. E’ successo a Roma in via Giolitti angolo via Gioberti. Il ladro, un 28enne del Senegal, però è stato visto dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Piazza Dante che sono intervenuti e lo hanno bloccato.

Il giovane è stato sorpreso mentre si introduceva dalla portiera lato guida di un taxi in sosta sul margine della carreggiata per rubare un cellulare di proprietà del tassista, impegnato a scaricare il trolley di un cliente. E’ scattato così l’inseguimento a piedi che si è concluso pochi metri dopo. Lo smartphone è stato restituito al proprietario mentre per il 28enne è stata disposta la misura del divieto di dimora nel Comune di Roma.

Chiede l’elemosina a un turista e gli ruba una banconota da 500 euro

Poco distante un tunisino di 33 anni, nella Capitale senza fissa dimora e già conosciuto alle forze dell’ordine, è finito in manette per furto con strappo. Percorrendo via Principe Amedeo, i Carabinieri avevano notato due persone che si stavano rincorrendo in strada. Hanno quindi deciso di intervenire per meglio comprendere cosa fosse accaduto. È così che un turista bielorusso di 38 anni, ha spiegato che poco prima, mentre stava camminando in strada, era stato avvicinato dal 33enne.

L’uomo, con il pretesto di chiedere l’elemosina, sarebbe riuscito a sfilargli dalle mani una banconota da 500 euro che aveva estratto dalla tasca per cercare qualche spicciolo da regalargli. Fuggendo poi a piedi inseguito dal turista. La refurtiva, trovata all’interno di un cestino per i rifiuti lungo la strada, è stata restituita al legittimo proprietario. L’arresto del 33enne è stato convalidato e al termine del rito direttissimo il Tribunale di Roma lo ha condannato alla pena di 2 anni e 2 mesi di reclusione. (eg)