Home NOTIZIE ATTUALITÀ Roma, via l’amianto da 111 scuole: intervento da circa 10 milioni di...

Roma, via l’amianto da 111 scuole: intervento da circa 10 milioni di euro

PRIMO GIORNO DI SCUOLA AL LICEO ISACCO NEWTON DI ROMA STUDENTI RIAPERTURA DELLE SCUOLE CLASSE AULA BANCHI LEZIONE

Saranno 111 le scuole superiori di Roma interessate dall’intervento di rimozione di amianto. Un investimento complessivo, quello apportato dal Comune, che sfiora i 10 milioni di euro regionali dal Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020. Il programma di intervento è stato presentato oggi a Palazzo Valentini e riguarderà 48 scuole del quadrante nord della città, 41 del quadrante sud e 22 del quadrante est, più 77 collocate nel territorio comunale di Roma.

Tra le scuole interessate all’intervento troviamo gli istituti superiori Montale in via di Bravetta (1 milione di euro), Tacito di via Vinci in zona Trionfale (960mila euro), Archimede-Pacinotti di via Montaione in zona Val Melaina (780mila euro), “Via Domizia Lucilla” in via Cesare Lombroso al Trionfale (680mila euro), l’Istituto Superiore in Piazza della Resistenza a Monterotondo (540mila euro), “Federico Caffè” in via Fonteiana (500mila euro),”J.F. Kennedy” in via Nicola Fabrizi (500mila euro).

Ancora: l’Istituto Superiore in via Sarandi al Tufello (460mila euro), la succursale in via del Tufo dell’Istituto Superiore “Von Neumann” in zona Monti Tiburtini (320mila euro), il “Lucrezio Caro” in via Venezuela (330mila euro), il “Louis Pasteur” di via Barellai in zona Trionfale (300mila euro), il Tasso-Righi in via Sicilia e in via Campania (260mila euro) e la succursale del Liceo Scientifico Galileo Galilei a Santa Marinella (205mila euro).

Il Sindaco della Città Metropolitana Roberto Gualtieri ha spiegato così il progetto nelle parole riportate da Askanews: “Insieme alla Regione garantiamo la sicurezza di studenti, insegnanti e operatori andando a riqualificare uno dei settori più delicati e importanti per i cittadini. Un investimento rilevante di circa 10 milioni di euro che prevede interventi da 5mila euro fino a 1 milione di euro in 111 scuole e che si affianca ai 130 milioni di fondi Pnrr per oltre 170 interventi di messa in sicurezza di scuole su Roma e Provincia e agli altri fondi destinati all’efficientamento energetico di decine di istituti scolastici nel territorio metropolitano”, ha concluso.

G.