Home NOTIZIE ATTUALITÀ La Roma-Latina si farà, firmato l’accordo sull’aggiornamento del progetto

La Roma-Latina si farà, firmato l’accordo sull’aggiornamento del progetto

NICOLA ZINGARETTI PRESIDENTE REGIONE LAZIO

“Diciamoci la verità: ci credevano in pochi ma anche questa è fatta”. Lo ha dichiarato il presidente della Ragione Lazio Nicola Zingaretti in riferimento all’Accordo di aggiornamento del Corridoio Intermodale Roma-Latina firmato oggi. Presenti all’incontro, che si è svolto alla Prefettura di Latina, il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile, Enrico Giovannini, e il presidente della Regione Lazio.

Quest’ultimo ha commentato l’importante novità per la realizzazione l tratto stradale che collegherà Roma a Latina, ecosostenibile con un basso impatto ambientale e un minor consumo di suolo: “Grazie alla collaborazione con il ministero, Astral e Regione Lazio un’opera che era finita su un binario morto riprende e lo fa in forma nuova”. Ha detto Zingaretti.

Ha aggiunto il presidente della Regione Lazio: “Molta più attenzione all’ambiente con la riduzione del consumo di suolo, una smart road una strada intelligente collegata con la rete Molto più free nei materiali, purtroppo questa grande opera è iscritta tra le grandi opere segnate dalla burocrazia e c’era il rischio concreto che non se ne facesse nulla, invece grazie alla collaborazione tra enti l’opera riparte più moderna e green di prima”.

Ha concluso: “Fondamentale è collegata alla Cisterna-Valmontone, all’ingresso dalla costa verso l’entroterra. Sarà strategica per il territorio da ogni punto di vista economico, turistico e delle infrastrutture”.

G.