Home NOTIZIE POLITICA La giornalista di Rai 1 e la battuta su Giorgia Meloni: cosa...

La giornalista di Rai 1 e la battuta su Giorgia Meloni: cosa è successo

GIORGIA MELONI POLITICO

Una battuta riuscita male ha scatenato una bufera sulla giornalista Rai del Tg1 Elisa Anzaldo. Nel corso della rassegna stampa delle 7, la giornalista, commentando un articolo sul presunto ‘tradimento’ calcistico di Giorgia Meloni – che secondo il quotidiano sarebbe stata una grande tifosi laziale prima di professarsi romanista – ha ironizzato su una battuta del il condirettore del Corriere dello Sport, Alessandro Barbano.

Il giornalista sportivo ha infatti detto: “Se peccato è, in questo caso non è il peggiore di Giorgia Meloni”. Frase a cui Elisa Anzaldo ha risposto sorridendo: “Ce ne sono stati altri”. Una farse che ha subito suscitato molte critiche.

Daniela Santanchè, capogruppo di FdI in Commissione di Vigilanza sulla Rai, ha scritto. “È molto grave quanto accaduto questa mattina nel corso della rassegna stampa del Tg1, dove in maniera del tutto gratuita e in violazione di qualsiasi principio deontologico la conduttrice Elisa Anzaldo, peraltro volto dell’edizione delle 20 del Tg1, ha pesantemente attaccato Giorgia Meloni”.

E ancora: “Si tratta di un episodio inaccettabile e gravissimo, senza alcun contraddittorio, del tutto pretestuoso e per giunta alle soglie della campagna elettorale. Mi rendo conto che una battuta venuta male, nella rassegna delle 7 del mattino, sta dando spazio a interpretazioni distorte del mio pensiero, nella conversazione con Alessandro Barbano ho chiosato sulla metafora calcistica, ma il risultato finale è stato diverso da quello che avrei voluto. Nelle mie intenzioni parlavo ancora di calcio. Poiché il tono è stato avvertito come improprio, me ne scuso”.

G.