15.6 C
Roma

TCS Onlus e i Comuni italiani contro la violenza di genere: Flavia Topani a Non solo Roma

“Sicurezza in tempi record”: TCS Onlus e i Comuni italiani contro la violenza sulle donne

Ospite in collegamento Flavia Topani, Vicepresidente TCS ONLUS APS 

Arriva l’iniziativa Comuni per TCSONLUS, una serie di progetti e programmi promossi in collaborazione con l’unione dei Comuni Italiani con l’obiettivo di creare una rete priva di burocrazia dedicata a proteggere bambine, donne e anziane vittime di violenza fisica, psicologica ed economica.

La violenza di genere rappresenta un problema pervasivo nella società contemporanea ed è necessario un approccio integrato e cooperativo per affrontare efficacemente le sue molteplici sfaccettature; questa rete si propone di essere un’iniziativa congiunta che coinvolge comuni di diverse dimensioni, promuovendo la collaborazione tra entità locali e nazionali (e nel prossimo futuro, internazionali).

La rete si focalizzerà sulla protezione a 360°, affrontando la violenza fisica, psicologica ed economica attraverso misure specifiche e integrate. In questo contesto è fondamentale l’eliminazione della burocrazia per garantire un accesso rapido ed efficiente ai servizi di supporto. Un sistema centralizzato semplificherà le procedure di denuncia e di assistenza.

Il network favorirà il coordinamento tra enti pubblici, forze dell’ordine, istituzioni sanitarie e organizzazioni della società civile per una risposta sinergica e tempestiva alle emergenze.

Verranno promossi inoltre programmi educativo-informativi e campagne di sensibilizzazione per prevenire la violenza di genere e creare una cultura di rispetto e parità.

Capofila della rete sarà TCS Territorio Cultura Solidarietà ONLUS APS, in collaborazione con gli enti locali e gli esperti nel campo della violenza di genere. Il programma prevede la creazione di Unità Operative Locali attraverso i Servizi Sociali Locali, al fine di garantire una presenza radicata su tutto il territorio nazionale.

Queste Unità Operative Locali, unitamente all’implementazione di una piattaforma digitale centralizzata, faciliteranno la gestione delle segnalazioni, la condivisione delle informazioni tra le agenzie coinvolte e la creazione di una mappa nazionale delle risorse disponibili per le vittime.

L’implementazione di questa rete rappresenta un passo significativo verso la creazione di una società più sicura e giusta.  Comuni per TCSONLUS mira a costruire una rete resiliente e solidale che possa diventare un modello da esportare in altre nazioni al fine di creare, entro il 2030, un network internazionale che persegua la parità di genere e la tutela delle vittime di violenza.

Potrebbe interessarti anche: Report di Save the Children. Troppi bambini testimoni di violenza sulle donne

ULTIME NOTIZIE

Spaccio eroina nella Capitale, pusher pendolare in manette

Spaccio eroina nella Capitale, pusher pendolare in manette: dove, esattamente? E come sono andati...

Il Mistero del Campanile

Focus sul mistero del campanile di Bassano in Teverina. Il mistero del campanile di Bassano Racconteremo...

Polis – I Misteri di Bassano – Puntata di Giovedì 13 Giugno 2024

I misteri di Bassano in Teverina sono i protagonisti di questa puntata. I misteri di...

Economia, Regione Lazio al fianco delle imprese della cooperazione internazionale

https://www.youtube.com/watch?v=lgzBxnkA9Yk Per tracciare un percorso verso la sostenibilità e la crescita socioeconomica non si può...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Il Mistero del Campanile

Focus sul mistero del campanile di Bassano in Teverina. Il mistero del campanile di Bassano Racconteremo...

Polis – I Misteri di Bassano – Puntata di Giovedì 13 Giugno 2024

I misteri di Bassano in Teverina sono i protagonisti di questa puntata. I misteri di...

Economia, Regione Lazio al fianco delle imprese della cooperazione internazionale

https://www.youtube.com/watch?v=lgzBxnkA9Yk Per tracciare un percorso verso la sostenibilità e la crescita socioeconomica non si può...