Home PROGRAMMI Il maestro Allevi fa commuovere l’Ariston e il pubblico a casa

Il maestro Allevi fa commuovere l’Ariston e il pubblico a casa

Lunghissimi applausi e tutti in piedi all’Ariston per il Maestro Giovanni Allevi che è tornato ad esibirsi in pubblico, uno stop durato quasi due anni, tutta colpa di un mieloma.

Il dolore che il maestro ha provato durante la sua malattia e la tanta sofferenza, hanno inviato un messaggio di speranza. Questo il testo integrale del monologo:

“All’improvviso mi è crollato tutto. Non suono più il pianoforte davanti ad un pubblico da quasi due anni. Nel mio ultimo concerto, alla Konzerthaus di Vienna, il dolore alla schiena era talmente forte che sull’applauso finale non riuscivo ad alzarmi dallo sgabello. E non sapevo ancora di essere malato. Poi è arrivata la diagnosi, pesantissima. Ho guardato il soffitto con la sensazione di avere la febbre a 39 per un anno consecutivo.Ho perso molto, il mio lavoro, ho perso i miei capelli, le mie certezze, ma non la speranza e la voglia di immaginare. Era come se la malattia mi porgesse, assieme al dolore, degli inaspettati doni. Quali? Vi faccio un esempio.…

Durante la puntata il conduttore ha voluto omaggiare più volte il maestro, non è facile rialzarsi in piedi, ma lui c’è l’ha fatta e ha dimostrato a tutti che si può lottare e apprezzare anche le cose più semplice che la vita ci fa trovare davanti. Una lezione di vita che è arrivata a tutti, sia a casa che al teatro più famoso d’Italia. 

Grazie Maestro.