Home VIDEO INTERVISTE Roma di Sera – Puntata di Giovedì 5 Ottobre 2023

Roma di Sera – Puntata di Giovedì 5 Ottobre 2023

A Piazza dei Tribuni, nel quartiere Don Bosco, è partita la demolizione dei vecchi banchi del mercato storico, presente dagli anni ’60. A “Roma di Sera” il primo ospite è il Presidente del Municipio VII Francesco Laddaga. “Siamo molto orgogliosi di aver mantenuto questo impegnoesordisce – perché da anni i cittadini appettavano la riqualificazione della piazza”.

E dove andranno gli operatori del mercato? “Ne sono rimasti pochissimi – spiega –  sei o sette su quaranta, che ricollocheremo in altri mercati. La piazza è un luogo identitario del quartiere, e con la riqualificazione la vorremmo rendere bella e fruibile con nuovi arredi, ma dobbiamo attendere che il Campidoglio proceda con l’acquisizione dell’area che al momenti risulta ancora privata, questo per questioni burocratiche complesse spesso presenti a Roma”. A Laddaga mostriamo anche la video-denuncia di Luca e Roberto andata in onda ieri sul vergognoso stato degli alberelli piantati dal Campidoglio nel cosiddetto “Giardino della Giustizia” alla Romanina, più volte inaugurato dal 2018 e sempre poi abbandonato, alla faccia della “memoria” condivisa degli italiani… Farò senz’altro dei sollecitirisponde – sperando che il Dipaertimento capitolino intervenga presto”. 

Il Sindaco Gualtieri, intanto, critica il “Decreto Asset” sulla questione taxi, in un braccio di ferro dove la replica è che il Sindaco potrebbe dare nuove licenze da mesi, a prescindere dai provvedimenti nazionali. “Ma non ha senso – dice Loreno Bittarelli della cooperativa “Radio Taxi 3570” – annunciarne 1.500 come ha fatto Gualtieri, partiamo da trecento. Noi non abbiamo mai detto di no, ma il Sindaco non lo ha fatto e non capiamo neanche noi perché.

A confronto con Bittarelli, c’è Furio Truzzi, Pres. “Assoutenti” nazionale. “Fa piacere che ora dicano così – replica – in realtà i tassisti hanno sempre fatto muro su nuove licenze, e gli enormi disagi dei cittadini che cercano inutilmente le auto bianche non riguarda solo la Capitale, ma anche le altre città… Il Governo con le lobby dei taxi, parla, perché sono potenti, mentre a noi consumatori evita di farci sedere al tavolo, e noi continueremo a denunciarlo”.

Chiudiamo la puntata di oggi con “Urban Nature”, la festa del “WWf” che nel fine settimana in molte piazze consentirà ai romani di poter comprare delle felci per nobili scopi benefici, e a spiegarlo è il Presidente del “WWf Roma” Vanierò Maggini.