Home VIDEO INTERVISTE Roma di Sera – Puntata di Venerdì 22 Settembre 2023

Roma di Sera – Puntata di Venerdì 22 Settembre 2023

Un addetto ai controlli dell'”Atac” è stato picchiato selvaggiamente alla fermata “Ottaviano” da tre stranieri che gli hanno fratturato le braccia, mentre faceva i controlli ai fornelli. Un fatto gravissimo, che sarebbe però il quarto episodio in una sola settimana. “Siamo proprio stanchi di vedere i lavoratori così esposti al rischio di essere aggrediti ogni giorno – denuncia Gian Luca Donati, Segr. “Faisa-Cisal” Lazio, primo ospite della puntata di “Roma di Sera”- e anche del silenzio dell’azienda e delle istituzioni. Stiamo organizzando dei corsi di autodifesa, perché ormai il rischio è quotidiano e la situazione di sicurezza a Roma è sempre peggio... Chiediamo alle istituzioni di intervenire e di affrontare la questione, noi siamo pronti a fare la nostra parte, ma pretendiamo che si apra un tavolo con questa emergenza che è una priorità“.

Con Maurizio, dei lavoratori “Ama” Ass. “Lila”, commentiamo invece la lettera che ha mandato alla nostra trasmissione un netturbino licenziato perché non poteva più svolgere i lavori fisici, dopo diversi certificati di malattia, dove si definisce “un padre di famiglia con tre bypass che dato la sua vita all’azienda”. “La vergogna – dice – è che lavoratori così potrebbero essere ancora utili, perché come diciamo da sempre la Capitale avrebbe bisogno di eco-informatori che girino per la città, aiutando il conferimento dei rifiuti, e invece quelli con le schiene rotte o li lasciano nelle autorimesse, o li cacciano, lasciando le famiglie senza più il pane da mangiare”. Poi il video con una rassegna di grandi discariche a cielo aperto dalla Palmiro Togliatti al Foro Italico, a rischio “roghi tossici”. 

Nel Municipio II, intanto, una convenzione con il “Museo Nazionale Etrusco” dà vita ad una bella tre giorni in cui i residenti del II potranno visitare gratuitamente il Museo e via di Valle Giulia sarà, arteria sempre trafficatissima, sarà pedonale, a disposizione di eventi e famiglie. “Siamo molto contenti – racconta l’Assessore municipale alla mobilità Valentina Caracciolo – perché ci abbiamo lavorato con impegno, e altre iniziative così le faremo in futuro, cercando sempre di più di avvicinare i cittadini a ciò che di bello hanno nel loro territorio”. “Siamo orgogliosi di aprirci sempre più al territorio che ci ospita e alla cittadinanza – aggiunge il Dott. Valentino Nizzo, il Direttore di “Etru” – e il nostro Museo contiene un patrimonio inestimabile, che sabato e domenica sarà integrato da rievocazione storiche, laboratori didattici e tecnologie animate che faranno divertire soprattutto i più piccini”.

Infine, come ogni venerdì, il “Punto Trasporti” con Andrea Castano di “Odissea Quotidiana” con le notizie sul trasporto pubblico romano, un servizio che offrono volontariamente da anni ai romani e anche alla nostra trasmissione.