Home PROGRAMMI NON SOLO ROMA Non solo Roma – Puntata di Lunedì 11 Settembre 2023

Non solo Roma – Puntata di Lunedì 11 Settembre 2023

Non solo Roma con Elisa Mariani – Puntata di Lunedì 11 Settembre 2023

SEMPRE MENO ALLA RYDER CUP ROME: MA A SETTECAMINI I CITTADINI PROTESTANO: “NOI COMPLETAMENTE ABBANDONATI, MA LA CITTà SI RIFA IL LOOK

Ospite in collegamento avv. Kathy Crimeni, Comitato di Quartiere Settecamini Roma

Manca sempre alla manifestazione di golf più importante a livello internazionale: la Ryder Cup 2023.  Per la prima volta, l’evento si svolgerà in Italia, nella Capitale, dove si susseguono i lavori di messa in sicurezza e ”restyling”. Un appuntamento indubbiamente importante e di prestigio per Roma, ma c’è chi proprio non è d’accordo: è il caso del quartiere Settecamini, dove i residenti sono sul piede di guerra.

Tra trasporti inesistenti, disservizi, strade al collasso e realtà in completo stato di abbandono, cittadini e residenti protestano: “Roma si rifa il look, ma qui siamo ormai soli in tutto. Il comune ci ha letteralmente abbandonato”.

“C’è un evidente stato di isolamento del quartiere – ha spiegato Khaty Crimeni – che soffre di gravi problemi di viabilità con una sola entrata ed una sola uscita, soprattutto se consideriamo che è praticato non solo dai cittadini del quartiere, parliamo di 12000 abitanti, ma è attraversato anche dal traffico di Guidonia diretto al centro (che usa le strade di Settecamini come strade alternative della consolare Tiburtina). Capite bene, però, che il quartiere non è strutturato per ospitare così tanto traffico e nelle ore di punta il quartiere è congestionato”.

Ma per la viabilità non è finita qui: “Soffriamo i lavori sulla Tiburtina che si protraggono da quasi 20 anni, ora solo grazie alla Ryder Cup sono proseguiti spediti, ma l’ultimo tratto T4 sarà completato solo dopo la manifestazione e la nostra paura è che non verrà più terminata. La piazza storica di Settecamini, tra l’altro, col monumento ai caduti  è occupata dai cointaners del cantiere e gli abitanti del quartiere rivogliono i loro giardinetti, che saranno restituiti solo a lavori finiti e, anche qui, vorremmo capire la tempistica”.

Problema poi dei trasporti pubblici: il quartiere sarebbe servito solo dallo 041, che già di per sé appare insufficiente a coprire le esigenze dell’utenza: “Adesso, però, è diventata una corsa fantasma perché Troiani ha vinto il bando e la tpl ha fatto ricorso, quindi siamo in fase di proroga sostanzialmente sine die, e noi cittadini subiamo disagi, perché alcune corse sono state soppresse, altre saltano senza spiegazione, ci sono ritardi di oltre un’ora soprattutto nelle ore di punta. Tutte queste situazioni sono segnalate ma le Amministrazioni e gli organi interessati non rispondono”.

Infine, questione centri sportivi: non ci sono servizi per i giovani, c’erano due centri sportivi dalle potenzialità abnormi ma sono in stato di profondo degrado a causa di una pessima gestione: “Valentina Caruso e la De Gregorio, la prima è coperta con i fondi del PNRR ma i lavori inizieranno solo nel 2025 e chissà quando finiranno. La De Gregorio è del tutto scoperta e nessuno se ne occupa, nonostante istanze e segnalazioni”.

“TI VOGLIO BENE”, IL NUOVO SINGOLO DI GIOVANNI SEGRETI BRUNO CHE PARLA DI SENTIMENTI AUTENTICI E GENUINI

Ospite in collegamento Giovanni Segreti Bruno, cantautore e interprete

Dal 1° settembre 2023 è in rotazione radiofonica “Ti voglio bene”, il nuovo singolo di Giovanni Segreti Bruno che farà parte della colonna sonora del nuovo film di Federico Moccia “Mamma qui comando io” in tutte le sale cinematografiche dal 14 settembre 2023.

“Ti voglio bene” è un brano che parla di genuinità senza stereotipi, orientamento e schemi. La semplicità dietro le parole che più scaldano il cuore in un mondo ormai sovrastato da costrutti e paradigmi.

La canzone ha un andamento lento e melodico che si siede su un ampio arrangiamento di Valerio Carboni.

Spiega l’artista a proposito del brano: “Sono felice che la mia canzone sia stata fortemente voluta da Federico Moccia per la colonna sonora del suo nuovo film ‘Mamma QuiComando Io’”.

Il videoclip di “Ti voglio bene”, diretto da Emanuel Lo, musicista e coreografo apprezzato in Italia e all’estero che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Kylie Minogue, Geri Halliwell, Robbie Williams, Ricky Martin, Luciano Pavarotti e Giorgia, nonché attualmente coach ad Amici, è stato riorganizzato con l’integrazione di alcune scene del film “Mamma qui comando io”, supervisionato dallo stesso regista Federico Moccia.

“Ti voglio bene” è la parola che si fonde alla vita. Le diverse scene del videoclip conferiscono al brano una connotazione ancora più universale del suo significato; nonostante le avversità (la pioggia e la notte) il bene è il denominatore comune del mondo.