Home Adnkronos Ucraina-Russia, Putin: “Invasione è risposta a guerra scatenata da Occidente”

Ucraina-Russia, Putin: “Invasione è risposta a guerra scatenata da Occidente”

(Adnkronos) – L'invasione russa dell'Ucraina è stata una risposta a una guerra "scatenata" dall'Occidente. Lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin nel suo intervento, in collegamento video, al summit del Brics in corso a Johannesburg. Non per la prima volta che il leader del Cremlino giustifica in questo modo l'intervento su vasta scala in Ucraina. "La Russia – ha detto- ha deciso di sostenere le persone che lottano per la loro cultura, per le loro tradizioni, per la loro lingua e per il loro futuro".  Nella sua analisi, la crisi è iniziata con il cambio di governo in Ucraina nel 2014 – quello che Putin ha definito un "colpo di stato". Le azioni della Russia in Ucraina sono destinate a "porre fine alla guerra che è stata scatenata dall'Occidente contro la gente nel Donbas Putin ha quindi proposto che il prossimo vertice Brics si tenga nella città russa di Kazan nell'ottobre del 2024. Il prossimo anno la Russia sarà presidente di turno del Brics con il programma di "rafforzare il multilateralismo per lo sviluppo di una sicurezza globale e giusta".  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)