Home Adnkronos Stupro Palermo, carcere Pagliarelli chiede di trasferire sei indagati

Stupro Palermo, carcere Pagliarelli chiede di trasferire sei indagati

(Adnkronos) – Potrebbero presto lasciare il carcere Pagliarelli di Palermo per essere trasferiti in altri istituti di detenzione i sei palermitani indagati per lo stupro di gruppo del 7 luglio al Foro Italico su una ragazza di 19 anni. E' la stessa direzione del carcere a chiedere con una relazione il trasferimento dei sei, secondo le ultime notizie. Il settimo indagato, che il 7 luglio era ancora minorenne, ha lasciato il carcere minorile e ora è in una comunità. Secondo il carcere il trasferimento è necessario per "prevenire possibili azioni destabilizzanti per l'ordine e la sicurezza" dell'istituto. Anche gli stessi indagati avrebbero chiesto ai loro legali di potere andare in altre carceri.  
Intanto sui social minacce di morte sui social ai sette giovani. I familiari si sono presentati in commissariato per presentare una querela per le numerose minacce ricevute su Instagram, Facebook e Tik Tok. Ma anche per denunciare la violazione dei profili social dei figli. Sulla vicenda indaga la Polizia postale.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)