Home Adnkronos Mondiali atletica Budapest 2023, oggi 22 azzurri: programma, orari, come vederli in...

Mondiali atletica Budapest 2023, oggi 22 azzurri: programma, orari, come vederli in tv

(Adnkronos) – I Mondiali di atletica leggera 2023 cominciano oggi a Budapest e già nella prima giornata, sabato 19 agosto, saranno 22 gli italiani in gara, tutti in diretta tv e streaming tra Rai, Sky e Eurosport. La giornata inaugurale assegna subito le medaglie: si comincia con la 20 km di marcia maschile al via alle 8.50 con il campione olimpico Massimo Stano, il vincitore della Coppa Europa di Podebrady Francesco Fortunato e l'argento europeo U23 Andrea Cosi, impegnati sul circuito di un chilometro da ripetere per venti volte.  
Dalle 10.30 scattano le gare allo stadio, il National Athletics Centre nella denominazione internazionale. Subito in pedana i due pesisti Zane Weir (fresco di 22,15) e Leonardo Fabbri, rispettivamente oro europeo indoor e vincitore del Golden Gala di Firenze, alla ricerca del 21,40 che qualifica direttamente per la finale: ci provano in 37, ci riusciranno in 12. 
Alle 11.05 la batteria della 4×400 mista: per nulla agevole il compito del quartetto azzurro (la cui composizione sarà comunicata più avanti) chiamato a sfidare formazioni quotate come Stati Uniti, Repubblica Dominicana, Gran Bretagna e Belgio. Passano le prime tre delle due batterie più due tempi di recupero, l'ordine delle frazioni è quello ormai classico uomo-donna-uomo-donna.  
Alle 11.35 le batterie dei 3000 siepi con i gemelli Zoghlami: Osama è nella seconda con il marocchino campione olimpico e mondiale Soufiane El Bakkali, Ala nella terza con il primatista del mondo Lamecha Girma (Etiopia). Niente ripescaggi, sbarcano in finale i primi 5 di ogni batteria. 
Alle 12.25 l'attenzione è tutta per la pedana del salto in lungo con il turno di qualificazione di Larissa Iapichino, reduce da tre vittorie consecutive in Diamond League (Firenze, Stoccolma, Montecarlo) e dall'oro agli Europei U23: 6,80 è la cifra del pass diretto, oppure, come al solito, serve mantenere un posto tra le dodici.  
Quindi le batterie dei 1500 femminili (dalle 13.15), che promuovono in semifinale le prime 6: Gaia Sabbatini alle prese con la pluriprimatista del mondo Faith Kipyegon, nelle altre batterie sono impegnate Sintayehu Vissa e Ludovica Cavalli. 
Alle 19.02 i 1500 maschili con tre atleti azzurri: Joao Bussotti nella seconda, Pietro Arese nella terza con lo spagnolo Mo Katir, Ossama Meslek nella quarta. Si passa sulla pedana del triplo alle 19.37 per il turno di qualificazione: il finalista di Eugene Emmanuel Ihemeje (quinto nel 2022) e Tobia Bocchi puntano al 17,15 che promuove in automatico.  
Alle 19.43 le batterie dei 100 metri con il campione olimpico Marcell Jacobs e il campione europeo indoor dei 60 Samuele Ceccarelli: la composizione delle rispettive batterie si conoscerà soltanto dopo il turno preliminare della mattina. Finali del peso (alle 20.37) e della staffetta 4×400 mista (alle 21.49) con eventuale presenza di atleti italiani.  ore 8:50 – 20 km di marcia maschile; ore 20:35 – getto del peso maschile, finale. ore 20:55 – 10.000 metri femminili, finale. ore 21.47 – 4×400 mista, finale.  I Mondiali di atletica leggera di Budapest 2023 saranno trasmessi in diretta tv in chiaro dalla Rai, su Rai2 e RaiSport. Sul satellite, per gli abbonati, Sky proporrà tutte le gare sui canali Sky Sport Summer e Sky Sport Arena. I Mondiali saranno trasmessi anche su Eurosport 1 e Eurosport 2. La rassegna iridata di Budapest potrà essere seguita anche in streaming: in chiaro su Raiplay.it, con abbonamento su Sky Go, NOW, Eurosport.t, Discovery+ e DAZN. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)