Home ULTIMA ORA Sampdoria, perquisizione in sede a Genova. Procura indaga su compravendite calciatori

Sampdoria, perquisizione in sede a Genova. Procura indaga su compravendite calciatori

(Adnkronos) – Dalle prime ore di stamattina la guardia di finanza del comando provinciale di Genova sta dando esecuzione ad un decreto di perquisizione nella sede di U.C. Sampdoria S.p.A. a Genova. Lo riferisce una nota del procuratore di Genova Nicola Piacente.  I militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Genova hanno dato esecuzione a una perquisizione finalizzata al sequestro di documentazione amministrativa, contabile e fiscale. E' inoltre stata fatta "richiesta di consegna atti e documenti nelle sedi di Banca Sistema S.p.A. e di Macquarie Bank in Milano", fa sapere la procura di Genova riferendo anche l'ordine "di esibizione atti e documenti nelle sedi di Sace S.p.A., di Mediocredito Centrale S.p.A. e dell’Istituto per il Credito Sportivo S.p.A. in Roma". L'autorità giudiziaria, comunica la procura di Genova, procede per "false comunicazioni sociali, emissione di fatture per operazioni inesistenti e dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni inesistenti in relazione a compravendite di calciatori intervenute nel 2019 e nel 2020 tra U.C. Sampdoria S.p.A. e Juventus F.C. S.p.A".  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)