Home ULTIMA ORA Cade da 9 metri mentre lavora, morto imprenditore a Pietrasanta

Cade da 9 metri mentre lavora, morto imprenditore a Pietrasanta

(Adnkronos) – Incidente mortale sul lavoro in un azienda del distretto lapideo della Versilia. Un uomo di 46 anni, Alessandro Pellegrini, residente a Pietrasanta (Lucca), titolare di una ditta di costruzioni edili, poco prima delle 10.30 di questa mattina è caduto da un'altezza di circa nove metri mentre stava lavorando all'interno della Savema, una delle ditte più importanti di marmi e graniti che ha sede in località Pontenuovo, lungo l'Aurelia, nel comune di Pietrasanta (Lucca).  I soccorritori, giunti sul posto, hanno trovato l'operaio in arresto cardiaco e hanno tentato tutte le manovre rianimatorie ma non c'è stato niente da fare. Sono intervenuti i sanitari del 118 con l'automedica Nord e l'ambulanza della Misericordia di Viareggio. Secondo quanto si è appreso, l'uomo deceduto sarebbe salito con un cestello sul tetto del capannone per un intervento manutentivo: dai primi rilievi degli operatori della Prevenzione Igiene e Sicurezza nei luoghi di lavoro avrebbe avuto la cintura ma verosimilmente non sarebbe stata ancorata. L'infortunio non ha collegamenti specifici con il settore lapideo, se non per la ditta interessata dall'incidente in cui è avvenuto, si fa notare dalla Asl. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)